SanDisk ULLtraDIMM, lo storage flash a bassa latenza per data center

SanDisk ULLtraDIMM, lo storage flash a bassa latenza per data center

SanDisk amplia la famiglia di soluzioni per l'archiviazione dati basati sulla tecnologia SSD e annuncia l'unità ULLtraDIMM. Parliamo di un dispositivo con Memory Channel Storage a latenza ultra ridotta, sviluppato per server di classe enterprise. L'aggiunta della tecnologia flash sul canale di memoria DRAM amplia la crescente diffusione della tecnologia flash storage all'interno dei data center aziendali e va ad integrare le soluzioni di flash storage offerte da SanDisk per l'ambito server.

Nel dettaglio, le ULLtraDIMM SSD di SanDisk possono essere integrate in uno slot DIMM esistente, un particolare che assicura tempi di latenza ridotti e maggiore velocità per le applicazioni business. Ulteriori SSD ULLtraDIMM possono essere aggiunte in altri slot DIMM disponibili, scalando le prestazioni e la capacità senza compromettere i tempi di latenza.
In questo modo, SanDisk getta le basi per progettare sistemi server in grado di supportare scenari d'impiego che richiedono uno storage estremamente veloce, come High-Frequency Trading (HFT), VDI, transaction processing, virtualizzazione e cloud computing.

Queste unità saranno adottate da IBM, con il brand eXFlash DIMM, sulle macchine System x3850 e x3950 X6, con capacità di 12,8 TByte. Secondo test interni IBM, sfruttando diversi workload enterprise e scenari end-user sono stati raggiunte latenze di appena 5 - 10 microsecondi, valori tra i più bassi del comparto.

Tagged under: storage ssd memoria server