Microsoft OneDrive prende il posto di SkyDrive con rinnovate funzionalità

Microsoft OneDrive

Microsoft ha rinnovato il proprio servizio per l'archiviazione su cloud dei dati da dispositivi portatili, come smartphone e tablet, ma anche per la propria consolle Xbox.
Microsoft OneDrive, che prende il posto di SkyDrive, offre uno spazio gratuito di 7 GByte ed è disponibile per piattaforme Windows Phone, iOS, Android e Xbox.

Secondo Veronica Ortolani, Product Marketing Manager Servizi Online Consumer di Microsoft Italia:

Chiunque usi un telefono, un tablet o qualsiasi altro dispositivo vuole avere immediatamente a disposizione tutte le foto e tutti i documenti necessari, senza dover perdere tempo a cercarli. Con OneDrive abbiamo voluto raccogliere questa sfida. Lo stiamo integrando in tutti i più nuovi dispositivi e servizi Microsoft, da Xbox a Windows Phone, da Windows 8.1 a Office, ma vogliamo anche assicurarci che sia disponibile sul Web e tra tutte le piattaforme, inclusi iOS e Android, perché le foto, i video e i file siano sempre sicuri e disponibili.

Tra le nuove funzioni offerte da OneDrive vi è la possibilità di archiviare automaticamente sul cloud gli scatti della propria fotocamera per dispositivi Android. Attivando questa funzionalità si ricevono ulteriori 3 GByte di spazio di archiviazione gratuitamente. Ulteriori funzionalità introdotte con la nuova versione del servizio sono la possibilità di collaborare alla stesura di documenti in contemporanea con amici o colleghi tramite Office Web Apps e la trascodifica automatica dei video.

Lo spazio di archiviazione di 7 GByte può essere ampliato anche invitando gli amici a utilizzare OneDrive (si ricevono ulteriori 500 MByte di spazio per ogni amico introdotto al servizio, fino a un massimo di 5 Gbyte). In alternativa è possibile acquistare spazio in incrementi di 50, 100 o 200 GByte.

Tagged under: storage mobile backup cloud