TomTom e Zebra, stampa mobile con localizzazione GPS

TomTom e Zebra, stampa mobile con localizzazione GPS

Zebra Technologies ha avviato una partnership con TomTom Business Solutions al fine di integrare i dati relativi alla gestione della flotta con la stampa mobile. In questo modo, i dispositivi della serie RW di Zebra e le stampanti RP4T sono ora in grado di produrre documentazioni più accurata, con l'integrazione delle informazioni relative alla localizzazione GPS e le informazioni di lavoro generate dalla piattaforma di gestione della flotta TomTom Webfleet.

Le aziende che si doteranno si una simile piattaforma saranno pertanto capaci di offrire ai clienti maggiori informazioni, come la prova della consegna, la consegna diretta al punto vendita e le ricevute delle fatture, includendo la posizione del veicolo e le informazioni di viaggio. Gli stessi dati saranno disponibili nel pannello di back-end, fornendo una prova concreta della conformità allo SLA (Service Level Agreement).
Per poter funzionare, le stampanti portatili sfruttano la connessione Bluetooth con il dispositivo TomTom LINK, integrato a bordo dei veicoli. L'apparato comunica con la piattaforma Webfleet e con API aperte e gratuite, permettendo lo scambio di dati con tutti i sistemi software di back office, senza incorrere in costi aggiuntivi di connettività mobile.

Chris Ayres, ISV Development Manager di Zebra Technologies:
La prima integrazione di Zebra con un provider di gestione della flotta vedrà una gamma di benefici per il business, a partire da una gestione amministrativa più efficiente.

Thomas Schmidt, Managing Director di TomTom Business Solutions:
Questa integrazione fornisce alle aziende che svolgono "assistenza al cliente on site", una soluzione ad elevato rapporto costo-efficienza, permettendo loro di offrire un sempre più elevato standard di servizio.
Per esempio, i distributori della catena del freddo saranno in grado di stampare ricevute precise che includono il dettaglio delle temperature durante l'intero viaggio, in relazione alla posizione GPS, gli operatori sanitari in mobilità potranno stampare etichette RFID per i campioni del sangue dei pazienti oppure i taxisti avranno la possibilità di utilizzare la tecnologia integrata per stampare ricevute contenenti dettagli accurati in merito alle informazioni di viaggio.