WD Red WD40EFRX, 4 TByte di capacità per NAS fino a cinque bay

WD Red WD40EFRX, 4 TByte di capacità per NAS fino a cinque bay

Nel mese di settembre, WD ha annunciato i nuovi modelli della famiglia Red, unità sviluppate appositamente per i NAS e le soluzioni di storage multi-disco. L'ampliamento della gamma fa seguito all'introduzione della nuova generazione, avvenuto oltre un anno fa. L'obiettivo è quello di offrire hard disk affidabili dai costi contenuti, per applicazioni di storage di rete e l'utenza small office, per modelli fino a 5 bay.

Le specifiche tecniche di questi modelli comprendono numerose soluzioni mutuate dai drive professionali di fascia superiore (WD RE - Raid Edition), dettagli che rendono i WD Red più affidabili delle soluzioni desktop, spesso, erroneamente integrate nei NAS. Parliamo di unità 24x7 con firmware specifico, sviluppate per durare nel tempo e caratterizzate da un MTBF di 1 milione di ore.

WD Red WD40EFRX, 4 TByte di capacità per NAS fino a cinque bay

Tra i modelli introdotti più di recente, abbiamo avuto l'occasione di provare la variante WD40EFRX da 4 TByte, nel formato da 3,5". Si tratta del modello di punta della gamma Red e dispone di interfaccia Serial Ata 3 da 6 Gbps, del supporto Advanced Format e di 64 MByte di cache integrata. Il regime di rotazione variabile IntelliPower consente di modulare le performance del disco, riducendo consumi e vibrazioni, allungando il ciclo di vita utile del drive.
Come anticipato, questi drive incorporano la versione 2.0 del firmware dedicato WD NASware, sviluppato per garantire affidabilità, stabilità delle performance e durata nel tempo. Tra le peculiarità della piattaforma, il supporto streaming, che aumenta la compatibilità con l'ATA Streaming Feature Set, per le applicazioni di storage AV come Windows Media Center. È inoltre supportato lo SMART Command Transport (SCT), per monitorare e misurare le prestazioni del disco con il set di comandi SMART. In questo modo sarà possibile rilevare dati come i profili termici, con accuratezza della temperatura entro 1 °C e le statistiche di accesso alle unità.
NASware 2.0 consente l'utilizzo energetico ottimizzato all'interno del sistema NAS e protegge i dati in caso di perdita o interruzione dell'alimentazione. I dischi WD Red vantano inoltre funzioni di ricerca ottimizzata, per fornire prestazioni BIC riducendo allo stesso tempo potenza e acustica.

Sommario