Check Point e VMware, maggiore sicurezza di rete alle cloud private

Check Point e VMware, maggiore sicurezza di rete alle cloud private

Check Point Software Technologies collabora con VMware per automatizzare e semplificare il provisioning e l'implementazione di sicurezza di rete nelle cloud private. Nel dettaglio, Check Point renderà le sue soluzioni di protezione e sicurezza interoperabili con l'infrastruttura VMware.

Check Point Virtual Edition (VE) è una soluzione di sicurezza capace di fornire protezione completa e la rapida implementazione di servizi di security negli ambienti virtuali. Abbinando la sicurezza Check Point a VMware vSphere 5.5, le aziende potranno sfrutta una soluzione di security automatizzata, per un ambiente virtuale basato su VMware. Le macchine virtuali verranno salvaguardate grazie all'ampiezza delle protezioni di sicurezza multilivello di Check Point, senza necessità di modificare la topologia di rete. Inoltre, l'interoperabilità delle soluzioni Check Point con la suite VMware vCloud consentirà protezioni semplificate ed automatizzate alle applicazioni virtuali.

Tra le caratteristiche principali di di Check Point VE:
- Interoperabilità con VMware vSphere 5.1 e 5.5. vCenter Server, vCloud Suite e la virtualizzazione di rete VMware NSX;
- Security management centralizzato per tutti i gateway di sicurezza Check Point, fisici e virtuali;
- Ispezione del traffico tra le VM, senza necessità di modificare la topologia di rete;
- Implementazione e provisioning automatizzati dei gateway Check Point VE;
- Protezione automatica di nuove macchine virtuali;
- Uso di oggetti VMware nelle regole delle policy Check Point;
- Protezione costante delle VM, indipendentemente dai cambiamenti degli indirizzi IP;
- Migrazione delle VM senza interruzione della connettività delle applicazioni.

Gabi Reish, vice president of product management di Check Point Software Technologies:
Con le aziende che implementano la loro infrastruttura di rete nel cloud, poter ottenere velocemente servizi di sicurezza in questi ambienti virtuali è una questione di massima importanza. La collaborazione con VMware permette di ottenere una forte protezione per la sicurezza di rete, al passo con l'evoluzione degli ambienti virtuali dei nostri clienti.

Hatem Naguib, vice president networking and security di VMware:
VMware offre soluzioni di virtualizzazione che toccano capacità di calcolo, networking, storage e gestione, progettate per aiutare i clienti nel loro percorso verso data center software-defined. La nuova versione di Check Point Virtual Edition, abbinata alla più recente release di vSphere o alla nuova piattaforma di virtualizzazione di rete VMware NSX, offrirà ai nostri clienti una soluzione semplice per rendere sicuri, gestire ed automatizzare i propri ambienti virtuali e cloud.