LG, monitor in formato 21:9 per la grafica e l’editing video

LG, monitor in formato 21:9 per la grafica e l’editing video

LG introduce nuovi monitor con fattore di forma 21:9, studiati per offrire una visione panoramica e un più ampio desktop per la gestione di contenuti grafici, immagini, video, ma anche per le operazioni multi-finestra.

Tra le caratteristiche che accomunano i tre nuovi modelli, un design elegante e rifinito, la funzione 4-Screen Split, che permette la visualizzazione massima di 4 finestre e in 8 diverse proporzioni dello schermo, e la funzione Dual-Link che permette la connessione del monitor a due periferiche simultaneamente. I display sono inoltre compatibili con il mondo Mac.

LG, monitor in formato 21:9 per la grafica e l’editing video

Il modello LG 34UM95 costituisce il top di gamma e vanta una diagonale da 34" e una risoluzione QHD di 3.440x1.440 pixel. Tra le peculiarità il supporto per la tecnologia Thunderbolt 2, per la gestione di schermate ad alta risoluzione e di dispositivi dati con un'unica connessione. Di fatto è possibile sfruttare una velocità di trasferimento fino a 20 Gbps ed consentito il collegamento di un massimo di 6 dispositivi. Il nuovo monitor è inoltre dotato di uno Scaler integrato e del software True Color Finder, per regolare direttamente le impostazioni di colore e restituire colori vivi e reali.

LG, monitor in formato 21:9 per la grafica e l’editing video

La nuova gamma di soluzioni comprende infine i monitor LG UM65, disponibili nel formato 25" (25UM65) e 29" (29UM65). Si tratta di modelli pensati per il mondo professionale che vantano l'adozione di una matrice IPS e dispongono di diffusori integrati ad alta potenza (7 W).
I monitor 34UM95, 25UM65 e 29UM65 sono disponibili a partire da aprile rispettivamente al prezzo suggerito di Euro 979,00, Euro 289,00 e Euro 459,00.