Alcatel-Lucent Enterprise, strategie e prodotti a supporto delle aziende

Alcatel-Lucent Enterprise, strategie e prodotti a supporto delle aziende

Alcatel-Lucent Enterprise ha completato lo sviluppo di nuove tecnologie per rispondere alle sfide legate al mondo della mobility e quelle relative all'elevata diffusione di nuove applicazioni in ambito aziendale. L'azienda, fedele all'approccio Unified Access per reti wired e wireless, introduce uno switch d'accesso e nuove funzionalità di rete, offrendo al settore IT maggiore visibilità e controllo della rete, oltre a una maggiore flessibilità nell'utilizzo delle applicazioni per gli utenti.

Sono state ampliate le funzionalità Application Fluent Network, aggiungendo la capacità di Deep Packet Inspection (DPI) sia a livello wired che wireless. In questo modo è possibile integrare i dati già acquisisti, derivanti dall'utilizzo di strumenti di analisi della rete, per aumentare la visibilità sull'utilizzo delle applicazioni. E' inoltre possibile creare policy per la sicurezza e ottimizzare la delivery delle applicazioni agli utenti.
Le funzionalità Software Defined Networking (SDN) permettono invece di realizzare reti più agili, per favorire la distribuzione delle applicazioni. Grazie al supporto delle interfacce SDN che si estendono dall'accesso al core della rete, fino al data center, l'architettura end-to-end SDN è ora completa, garantendo ai clienti protezione dell'investimento e possibilità d'interoperabilità con soluzioni di terze parti.

Ecco nel dettaglio i nuovi dispositivi e le nuove piattaforme proposte da Alcatel-Lucent Enterprise:

La nuova famiglia OmniSwitch 6860/E (OS6860), con funzionalità di analisi e programmazione integrate, sono tra gli switch Gigabit più avanzati del settore. Le caratteristiche principali sono:
- Un ASIC e un co-processore innovativi in grado di consentire la Deep Packet Inspection (DPI) wire-rate e di applicare le policy direttamente all'accesso della rete. I responsabili IT hanno una maggiore visibilità delle applicazioni in uso, del consumo di banda e la capacità di applicare le policy per controllare priorità, QoS e sicurezza.
- Abilitazione all'SDN con il supporto di OpenFlow e OpenStack.
- I modelli della famiglia OmniSwitch 6860/E supportano anche quattro porte PoE da 1G che offrono fino a 60W di alimentazione su Ethernet (PoE) per supportare i dispositivi di nuova generazione che richiedono maggiore potenza, come le small cell che combinano cellulare e Wi-Fi, e telecamere di videosorveglianza in alta definizione.
- L'OmniSwitch 6860 è di facile implementazione sia per i gestori dei data center, sia per i responsabili IT: tutte le porte sono disposte sulla parte frontale, con un sistema di raffreddamento front-to-back e un'innovativa connessione Bluetooth per la gestione dell'apparato, che rende possibile l'utilizzo di smart device per la gestione dello switch. Inoltre, può essere utilizzato nei data center come switch top-of-rack 1GbE.

Wireless LAN
Grazie all'approccio Unified Access, Alcatel-Lucent Enterprise rende disponibili tutti i servizi di rete sia su rete wired che wireless. Tra le migliorie apportate:
- Funzionalità DPI con il riconoscimento fino a 1500 applicazioni e possibilità di programmazione (SDN) sui controller OmniAccess WLAN di Alcatel-Lucent Enterprise.
- Nuovi OmniAccess Access Point per rispondere al meglio alla crescente adozione di wireless Gigabit (802.11ac) e alle diverse esigenze di implementazione di AP outdoor, AP e Instant AP con costi di gestione ridotti.
- Miglioramenti del servizio AirGroup di Aruba Networks per supportare i dispositivi Digital Living Network Alliance (DLNA). Gli utenti possono utilizzare dispositivi consumer per screen-sharing e media-streaming all'interno della rete aziendale, non solo Apple ma anche di altri produttori quali Sony, Microsoft, Hewlett-Packard, Samsung, e altri ancora. AirGroup consente agli utenti e agli amministratori IT di registrare autonomamente i dispositivi e definire chi può accedervi. In ambienti come quello dell'istruzione superiore, gli studenti possono registrare le loro stampanti, TV, console di gioco e altri dispositivi personali, e impostare limitazioni all'accesso affinché siano utilizzati unicamente da una lista selezionata di amici, il tutto senza la necessità di coinvolgere il dipartimento IT.

OmniVista 2500 Network Management System, riprogettato per supportare al meglio gli strumenti di analisi della rete e porre le basi per implementazioni di futuri di modelli a consumo. Il nuovo OmniVista 2500 offre:
- Gestione multi-tenant e architetture distribuite per ridondanza, scalabilità e future offerte di servizi cloud-based.
- API northbound/southbound aperte per futura interoperabilità in un'architettura SDN.
- Nuova interfaccia utente web, che consente ai responsabili IT di accedere al NMS da qualsiasi dispositivo, tra cui tablet e smartphone, e da ogni luogo.
- Motore di Unified Policy e visibilità coerente delle reti wireless e wired, per semplificare le attività dei responsabili IT.
- Analisi centralizzata del network per reti wired e wireless, che permette ai responsabili IT una visione d'insieme degli utenti, dei dispositivi e delle applicazioni e consente l'applicazione di policy appropriate ai dispositivi di rete.

Scott Hughes, CIO, Moravian College:
Al Moravian College crediamo che la soluzione Unified Access di Alcatel-Lucent Enterprise consentirà di gestire in maniera sicura e affidabile i dati di studenti e docenti, all'interno delle nostre reti wired e wireless, quando nel 2014 il nostro campus sarà tutto MacBook Pro.

Peter Cellarius, Business and Corporate Development, Aruba Networks:
L'allineamento delle competenze tra Aruba e Alcatel-Lucent mostra una forte collaborazione e una strategia condivisa, poiché lavoriamo per soddisfare le esigenze di una nuova generazione di utenti mobili e per facilitare le sfide che i responsabili IT devono affrontare.

Rohit Mehra, Vice President Network Infrastructure, IDC:
In un momento in cui l'IT aziendale insiste sull'importanza di avere una maggiore efficienza operativa dall'implementazione dell'infrastruttura di rete, una visione unica di accesso di rete wired e wireless offre un'interessante "value proposition", specialmente quando si tratta individuare ed analizzare l'applicazione. In linea con una delle previsioni di IDC per il 2014, l'approccio di Alcatel-Lucent Enterprise, che consente l'accesso wired e wireless via SDN e una maggiore programmabilità, porterà a una miglior application e user experience sulla quale i responsabili IT vorranno puntare.