QNAP TS-269 PRO, NAS compatto e veloce per le PMI

QNAP TS-269 PRO, NAS compatto e veloce per le PMI

Il NAS a due bay TS-269 PRO fa parte del segmento entry di QNAP e rappresenta una valida soluzione per gli ambienti Soho, Small Business e per i gruppi di lavoro non troppo estesi. Tra le peculiarità di questo modello, oltre alle finiture di buon livello e l'adozione di materiali solido, la disponibilità di una piattaforma completa e veloce. Infatti, a dispetto delle dimensioni compatte e del formato a due bay, il piccolo TS-269 PRO può tenere testa ai numerosi competitor sul mercato, in virtù, anche, di una lunga serie di peculiarità, solitamente disponibili sui modelli di fascia superiore. Naturalmente, le buone caratteristiche e le performance si pagano e, proprio per questo, il NAS QNAP è tra i più costosi del segmento. Va detto che, in rapporto alle funzionalità evolute, il prezzo di 560,00 Euro appare giustificato. Come anticipato, nonostante le dimensioni compatte, questo dispositivo di storage può essere efficacemente integrato in una rete professionale, beneficiando di elevate velocità di trasferimento, anche in ambienti con 15 – 25 utenti.

A livello costruttivo il TS-269 PRO è realizzato a partire da una piattaforma Intel Atom D2700 dual-core a 2,13 GHz, con 1 GByte di RAM DDR3 SoDimm, espandibile a un massimo di 3 GByte. Il sistema risiede su un chip DOM da 512 Mb, mentre, per quanto riguarda la connettività con la rete e i device esterni sono disponibili due LAN Gbit (Intel WG82574L), una eSATA, una HDMI, due USB 3.0 e tre USB 2.0, di cui una frontale, con funzione di sincronia rapida. Si tratta di una dotazione decisamente completa per un NAS compatto, dettaglio che rafforza la visione QNAP, che propone questo dispositivo per ambienti professionali e prosumer.

L'azienda distribuisce l'unità priva dei drive e assicura la compatibilità con un ampio parchi dischi, sia da 3,5", sia da 2,5". La piattaforma consente di generare con facilità RAID in modalità stripe, mirror, o archivi JBOD. Esteriormente, lo chassis in metallo dispone di un guscio satinato da 150x102x216 mm e di un frontale in materiale plastico, con cassetti hot swap muniti di serratura di sicurezza.

QNAP TS-269 PRO, NAS compatto e veloce per le PMI

Le specifiche software offerte dal sistema operativo QTS 4.0 consentono l'installazione in ambienti di dominio Microsoft Active Directory, per la gestione di archivi, come file server e FTP server. La macchina è inoltre in grado di trasformarsi in un database server, grazie al pacchetto mySQL integrato, oppure in un web server in grado di importare certificati SSL, di supportare sino a 32 virtual host e compatibile WebDAV.
Tra le caratteristiche più interessanti, il supporto MyCloudNAS Service, un sistema che permette di abilitare il NAS per il private cloud e per la condivisione di documenti attraverso internet, su dispositivi remoti e mobile.
Per quanto riguarda il backup, il TS-269 PRO offre il supporto RTRR (Real-time Remote Replication), per effettuare backup in tempo reale o in base a schedulazioni programmate. Il salvataggio dei dati da desktop è garantito tramite NetBak replicator o Apple Time Machine, mentre la sincronia con servizi cloud esterni prevede la copia diretta su Amazon S3, ElephantDrive e Symform.
QNAP, ormai nota per le numerose funzionalità integrate nel proprio sistema, mette a disposizione una piattaforma per la videosorveglianza (Surveillance Station Pro), in grado di gestire sino a 12 IPCam, oppure i server iTunes e DLNA Media Server, per lo streaming diretto di contenuti A/V. Non manca la compatibilità con Radius Server e l'integrazione di un print server per stampanti USB e la funzionalità antivirus real-time, per la scansione di file e database locali.
Tra le funzionalità di sicuro interesse per gli ambienti business, la capacità di gestire macchine virtuali secondo gli standard VMware vSphere, Citrix XenServer e Windows Server Hyper-V. Per la gestione dello spazio di archiviazione destinato ai sistemi virtualizzati e alle macchine client, il TS-269 PRO può gestire sino a 256 iSCSI target/LUN, con supporto per le funzioni di mappatura e mascheratura.

Sommario