Trellis Process Manager, automatizzare la gestione del data center

Trellis Process Manager

Emerson Network Power ha presentato un nuovo modulo della piattaforma DCIM Trellis: Trellis Process Manager consente ai responsabili dei data center l'automazione dei principali compiti di gestione dell'infrastruttura e una migliore visibilità dei flussi di lavoro.
Grazie a quattro template preimpostate (installazione, trasferimento, dismissione e ridenominazione dei dispositivi) Trellis Process Manager si occupa di attuare in automatico i processi di cambiamento del data center in maniera ottimale e seguendo le best practices. I template possono essere personalizzati per specifiche esigenze dell'infrastruttura. A fine compito, Trellis Process Manager aggiorna in automatico il piano del data center.

Oltre ai processi di automazione, Trellis Process Manager aiuta a gestire e pianificare i flussi di lavoro e, abbinato alla suite completa DCIM, Trellis permette di visualizzare immediatamente l'impatto dei cambiamenti proposti sull'intero data center.

Jennifer Koppy, research manager, IDC
I dati della nostra Data center Survey on DCIM (Inchiesta sulle soluzioni DCIM nel data center) di dicembre 2013 indicano che quasi il 50 percento degli interpellati ha identificato l'errore umano come una delle cause del tempo di fermo nelle loro aziende. Quando abbiamo esaminato specificatamente i grandi data center (più di 1.000 metri quadrati), il dato è salito al 70 percento. Questi dati suggeriscono che il mercato ha la reale necessità di una soluzione che automatizzi le attività critiche del data center.
Steve Hassell, presidente della divisione Data Center Solutions di Emerson Network Power
Trellis Process Manager aggiunge funzionalità per il flusso di lavoro a quelle esistenti della piattaforma Trellis, asseconda l'esigenza del mercato di eliminare l'errore umano e offrire visibilità sugli effetti di determinati cambiamenti sul data center.