Asus Fonepad 7, un po’ tablet, un po’ smartphone

Asus Fonepad 7, un po’ tablet, un po’ smartphone

Asus Fonepad 7 è un tablet compatto con piattaforma Intel Atom, un dispositivo maneggevole ed economico che offre la possibilità di effettuare telefonate, come con un tradizionale smartphone. La categoria dei tablet da 7" si arricchisce in continuazione di nuovi modelli e sta conoscendo un discreto successo, in virtù dei prezzi più abbordabili, rispetto alle versione da 9" e 10", e grazie alla buona ergonomia d'uso, dovuta alle dimensioni ridotte al peso contenuto.

Il Fonepad 7 rientra in questo segmento e propone interessanti caratteristiche distintive, a partire dalla scelta dell'architettura di base. Asus ha infatti optato per una CPU dual-core Intel Atom Z2560 a 1,6 GHz, affiancata da 1 GByte di memoria di sistema e una spazio per lo storage di 8, 16 o 32 GByte, in base al modello. La versione in test è munita di un modulo eMMC da 16 GByte.

Il display da 7" ha una risoluzione nella media, pari a 1.280x800 pixel, e incorpora una pannello IPS con retroilluminazione a LED, per colori intensi e una maggiore uniformità dello schermo. Il sistema multi-touch supporta sino a 10 tocchi simultaneamente.
Tutto questo è racchiuso in un guscio da 120x196,8 mm, con uno spessore di 10,5 mm e un peso complessivo di 328 grammi, inclusa la batteria da 15 Wh agli ioni di litio. La dotazione di serie include l'adattatore wireless N, quello Bluetooth 3.0 e una coppia di speaker con tecnologia SonicMaster. Oltre alla porta micro USB e al connettore mini-jack 2-in-1 per l'uscita audio e la gestione del microfono, è disponibile uno slot per microSD, per moduli con capacità sino a 64 GByte e un comparto dove alloggiare la Micro SIM.
Come anticipato, questo tablet può sfruttare una SIM con piano voce e traffico abilitati, non solo per navigare ovunque, ma soprattutto per effettuare chiamate, un po' come avviene con gli smartphone di grandi dimensioni, i cosiddetti phablet.

Asus Fonepad 7, un po’ tablet, un po’ smartphone

Asus Fonepad 7 supporta le reti cellulari secondo gli standard 3G e 2G (non 4G / LTE) e, grazie al menu "telefono" dedicato, è possibile avviare chiamate dirette o tramite la rubrica.
L'intento da parte del produttore è quello di proporre un dispositivo che possa racchiudere il meglio dei due mondi, quello smartphone e quello tablet. Di fatto, Fonepad 7 offre la medesima ergonomia di un tablet compatto e, contemporaneamente assicura la possibilità di ricevere o effettuare chiamate, interagendo con cuffie su cavo o auricolari BT.

Sommario