HP Officejet Enterprise Color MFP X585dn, la getto d’inchiostro professionale

HP Officejet Enterprise Color MFP X585dn, la getto d’inchiostro professionale

La nuova Officejet Enterprise Color MFP X585dn fa parte dei dispositivi multifunzione di nuova generazione, basati sulla tecnologia di stampa PageWide, introdotta da HP oltre un anno fa. Questa famiglia di prodotti offre prestazioni capaci di competere con quanto offerto dai convenzionali apparati laser e si distingue per consumi e qualità colore nettamente più convincenti, grazie al sistema a getto di inchiostro.

HP Officejet Enterprise Color MFP X585dn, la getto d’inchiostro professionale

In particolare, la X585dn è una stampante multifunzione pensata per i gruppi di lavoro di grandi dimensioni, un dispositivo che può sostenere elevati volumi di stampa e cicli di lavoro continui, senza alcun reale degrado in termini di velocità e qualità.
La piattaforma HP PageWide consente di raggiungere agevolmente prestazioni "da laser" nonostante vengano utilizzati inchiostri pigmentati in quadricromia.
Questa tecnologia garantisce elevata qualità di stampa, velocità e un consumo d'inchiostro contenuto, grazie alla disponibilità di una testina fissa dotata di 42.240 ugelli, per una riproduzione uniforme e continua su tutto il foglio. Il sistema incorpora 10 Thermal Inkjet chip (dies), ciascuno con 1.056 ugelli per colore (4.224 per singolo die). Di fatto sono disponibili 1.200 ugelli per pollice che lavorano in modo congiunto e rilasciano l'inchiostro al passaggio della carta. In pratica la testina non viene spostata su un carrello, come avviene nei modelli convenzionali, ed è sufficientemente larga da coprire l'intera larghezza del foglio.

HP Officejet Enterprise Color MFP X585dn, la getto d’inchiostro professionale

Una volta avviato il processo di stampa le testine rilasciano l'inchiostro necessario ogni volta che la pagina scorre nel percorso dedicato, assicurando velocità e precisione. Si tratta di un netto cambiamento di prospettive, rispetto alla stampa a getto di inchiostro tradizionale. Per raggiungere questo obiettivo, HP ha lavorato intensamente, a partire dalla tecnologia Scalable Printing Technology, o SPT, e ispirandosi ai sistemi di stampa professionali adottati nelle strutture dove vengono realizzate tirature elevatissime.

Naturalmente, per pilotare adeguatamente una stampante in grado di realizzare sino a 70 ppm (42 ppm ISO), HP ha dotato la Officejet Enterprise Color MFP X585dn di un processore dedicato a 796 MHz, di una memoria complessiva di 1.792 MByte e di uno storage interno ad elevata sicurezza da 320 GByte.

Sommario