Ruckus SmartCell, gestione di classe carrier per il cloud

Ruckus SmartCell, gestione di classe carrier per il cloud

Ruckus Wireless Virtual SmartCell Gateway (vSCG) è il primo controller wireless LAN di classe carrier appositamente progettato per semplificare la creazione di servizi WLAN ad alta scalabilità e resilienza, basati su cloud.

L'SCG virtuale è la prima soluzione NFV per i carrier del settore, sviluppata per rispondere alle esigenze di operatori di rete mobile (MNO), gestori di sistemi multipli (MSO), fornitori di servizi gestiti (MSP) e imprese che richiedono una soluzione di classe carrier per la gestione centralizzata di servizi WLAN che corre nel cloud. La soluzione Ruckus (vSCG) supporta tutte le funzioni del controller WLAN SCG 200, consentendo agli operatori di implementare, con costi decisamente inferiori s WLAN scalabili e resilienti basati su cloud.

Progettato per essere utilizzato con gli access point Smart Wi-Fi ZoneFlex, vSCG funziona come un'applicazione virtuale sia all'interno di KVM (Kernel-base Virtual Machine) o di ambienti virtualizzati VMware vSphere. Il vSCG è il primo componente di una più ampia soluzione Ruckus, basato e conforme con l'architettura NFV dello European Telecommunications Standards Institute (ETSI).
La soluzione consente, inoltre, la gestione virtualizzata dell'infrastruttura facendo leva sullo standard OpenStack. Ruckus vSCG offre alle aziende un controllo completo sulle offerte di servizi WLAN basate su cloud, e assicura l'implementazione di un'offerta altamente scalabile e flessibile.
I servizi WLAN gestiti rappresentano una grande opportunità di guadagno per gli MSP dato che aziende di tutti i settori stanno cercando di esternalizzare questa funzione.

Il vSCG di Ruckus è adatto a questa attività perché può funzionare sia in modalità dedicata o multi-tenant. In modalità dedicata, a ogni utente di servizio gestito viene assegnata una propria istanza di vSCG che funziona su una macchina virtuale dedicata (VM), mentre in modalità multi-tenant, un certo numero di servizi gestiti possono essere condivisi in una singola istanza del vSCG. Questo lo rende un modello ancora più conveniente per il fornitore, che può ora facilmente ed efficacemente gestire i propri managed service nel modo che preferisce, e con la possibilità di scalare rapidamente quando è necessario.

Ruckus SmartCell, gestione di classe carrier per il cloud

Ruckus vSCG può anche supportare servizi a valore aggiunto, come i servizi e analisi basati sulla localizzazione quali Ruckus SPoT - Smart Positioning Technology e Ruckus SmartCell Insight (SCI), oltre che fornire flessibilità sull'instradamento dei dati e funzionalità avanzate come Hotspot 2.0 e il supporto multi-tenant. Il traffico di controllo della rete WLAN viene gestito all'interno dell'appliance virtuale vSCG, mentre il traffico dati degli utenti può essere inoltrato attraverso percorsi centralizzati o distribuiti. Questo fa sì che per qualche utente Wi-Fi il traffico venga direzionato direttamente dall'access point verso internet, mentre il restante traffico viene inoltrato a un operatore, partner o rete aziendale per ulteriore processing.

Il gateway virtuale SmartCell di Ruckus (Ruckus vSCG) sarà disponibile a partire da giugno, ad un costo di licenza software di $ 995 USD per ogni istanza del vSCG distribuito, più una tassa di licenza di $ 100 USD per ogni access point Ruckus ZoneFlex installato sulla rete.

Sathya Atreyam, direttore della ricerca, Wireless Service Provider Infrastructure, IDC
I fornitori di servizi sono davanti a un bivio. Il mercato dei servizi gestiti si sta muovendo dalle architetture integrate verticalmente, che coniugano l'hardware di proprietà e il software a quelle basate su cloud computing che invece utilizzano le funzioni di virtualizzazione di rete per consentire una vasta gamma di applicazioni per l'esecuzione in un ambiente virtualizzato dove l'hardware rappresenta una commodity. Le soluzioni basate su NFV sono più flessibili, economicamente più vantaggiose e permettono un time-to-market molto più veloce per l'implementazione di nuove applicazioni.

Allen Miu, CTO di Frontiir
Una delle sfide nel fornire servizi wireless LAN scalabili è avere una piattaforma che ci permette di aumentare velocemente i nuovi clienti e in modo economicamente efficiente.
Il costo è un fattore estremamente importante nel Sudest asiatico, perché la regione si contraddistingue per essere un mercato molto sensibile ai prezzi. La soluzione Ruckus ci permette di portare rapidamente ulteriori istanze virtuali SCG sui server x86 nei nostri data center, in modo molto più gestibile e conveniente rispetto all'utilizzo di dispositivi hardware specializzati. Io sono semplicemente sicura che qualsiasi altra piattaforma oggi disponibile non sia in grado di fornire la scalabilità e la flessibilità dell'SCG virtuale di Ruckus.

Beskur, uno dei primi utenti ad aver implementato vSCG
Con l'SCG virtuale di Ruckus, ora possiamo aggiornare velocemente la piattaforma con nuove istanze a seconda delle richieste di mercato senza dover far riferimento e allungare i processi con l'utilizzo di controller WLAN", dichiara. "Questo riduce drasticamente il nostro time to market, dandoci un forte vantaggio competitivo. Dato che le nostre operazioni si muovono sempre di più nel cloud, vediamo SCG virtuale come un componente fondamentale per approcciare nuovi mercati, razionalizzando i nostri servizi di gestione operativa e aprendo nuovi flussi di entrate precedentemente fuori portata a causa del costo e della complessità delle tecnologie convenzionali per la gestione di reti WLN di classe carrier.