Brocade Vyatta Platform, networking aperto e modulare

Brocade Vyatta Platform, networking aperto e modulare

Vyatta Platform fa parte del primo stadio della strategia Brocade per la creazione di una piattaforma di networking aperta e modulare, pensata per i service provider di cloud e telecomunicazioni. Di fatto, supportando il build-out di Application e Subscriber Cloud, Brocade Vyatta Platform costituisce la prima articolazione di questa strategia aperta in tutto il settore.

La struttura di base rispetta i requisiti delineati all'interno dell'ETSI NFV ISG (European Telecommunications Standards Institute Network Functions Virtualization Industry Specification Group) e unisce tecnologie di Network Functions Virtualization (NFV) e sistemi di Software-Defined Networking (SDN) basati su standard aperti.
L'architettura è composta da tre livelli fondamentali:
• NFV Connection Services: implementano funzionalità di rete layer 3-7 con Brocade Vyatta vRouter e le soluzioni Brocade vADX, insieme alle catene di servizio, comprendendo elementi di terze parti ove necessario.
• SDN Stuctural Services: si basano sui rapidi avanzamenti di OpenDaylight Project multivendor per semplificare la gestione attraverso un controllo centralizzato.
• Functional Orchestration: comprende una vasta gamma di capacità di OpenStack e il provisioning e l'orchestrazione di layer interoperabili di terze parti.

La natura aperta e modulare di questa piattaforma garantisce interoperabilità e scelta più ampia ai clienti. La comunicazione tra i layer utilizza protocolli e metodi trasparenti basati su standard, compresi REST API e il modello NETCONF/YANG per assicurare l'interoperabilità di configurazione.
Con l'adozione di un approccio basato su piattaforma software, come Brocade Vyatta Platform, i clienti possono ottenere il controllo su ogni layer dell'infrastruttura, per essere certi di fare leva sui componenti giusti e adattarli più velocemente alle condizioni di business.

Brocade è impegnata attivamente con i partner in iniziative allargate, come OpenDayLight e OpenStack, facendo progredire le loro capacità e assicurando una interoperabilità trasparente tra piattaforma e layer. Inoltre, Brocade ha in atto solide partnership con differenti ecosistemi di vendor che forniscono soluzioni basate su diverse combinazioni di queste capacità offerte dalla piattaforma.

Kelly Herrell, vice president e general manager di Software Networking di Brocade
La crescente complessità delle reti virtualizzate di oggi ha reso poco fattibile affidarsi a un unico vendor per garantire soluzioni end-to-end che rispondano alle necessità dei clienti per quanto riguarda l'agilità e la scalabilità del servizio. Brocade Vyatta Platform è la prima piattaforma realmente aperta del settore che abbraccia un ecosistema di vendor in crescita, ed è dedicata agli standard aperti e ai progetti open source per i provider cloud e telco in cerca di soluzioni basate su software per ottenere nuovi profitti e riavere il controllo sulle proprie reti.
Se le tecnologie SDN e NFV rispondono singolarmente a problemi specifici, l'approccio con la piattaforma accelera la completa realizzazione di un modello di rete moderno. Inoltre, collaborando con i partner di settore continueremo a migliorare Brocade Vyatta Platform per incrementare l'interoperabilità e assicurare che la piattaforma sia sempre di classe carrier.

Tom Nolle, president e founder di CIMI Corporation
L'approccio di Brocade all'NFV trae beneficio dal lavoro di ETSI ISG e dall'interesse dell'industria nel routing e nello switching virtuali per accorciare il time-to-benefit e creare quell'approccio aperto auspicato da tutti gli operatori. La piattaforma di Brocade offre un modo estendibile di creare funzionalità e servizi di rete a valore per gli operatori, basandoli su routing e switching virtuali per garantire ampio supporto per le estensioni di funzionalità che possono determinare una crescita dei ricavi e dei profitti.