Kaspersky, le nuove suite di sicurezza e le strategie per il futuro

Kaspersky, le nuove suite per la sicurezza e le strategie per il futuro

Kaspersky svela i dettagli delle nuove piattaforme Kaspersky Anti-Virus 2015, Kaspersky Internet Security 2015 e Kaspersky Internet Security – Multi-Device 2015 e traccia la rotta dei futuri sviluppi, oltre ai trend degli attacchi più diffusi. Alla presentazione dei tre pacchetti per l'utenza consumer e per gli uffici, si affianca infatti la visione generale della società, commentata direttamente da Aldo del Bò, Marketing Director Europe Kaspersky Lab.

Kaspersky, le nuove suite per la sicurezza e le strategie per il futuro

L'obiettivo per i prossimi mesi è quello di incrementare la visibilità e la diffusione delle piattaforme per la sicurezza sfruttando lo strumento offerto dai portali Web e Internet. La copertura dell'intera esperienza digitale degli utenti è il fulcro dell'operato Kaspersky del medio periodo e, proprio per questo, l'azienda sta portando a termine importanti campagne per la diffusione delle proprie soluzioni, sia tramite store online, come Amazon, sia dialogando direttamente con produttori di hardware e soluzioni come Lenovo e Samsung. Se attualmente Kaspersky è identificato come primo marchio per la sicurezza, dall'altro lato si evince la volontà di non arrestare la crescita e, anzi, di mettere a segno nuovi e sempre più ambiziosi obiettivi di mercato.

Kaspersky, le nuove suite per la sicurezza e le strategie per il futuro

A guidare la crescita, Morten Lehn, neo-Managing Director Kaspersky Lab Italia e già parte del gruppo da diverso tempo. La situazione attuale vede Kaspersky guadagnare quote nel segmento B2C, ma l'azienda intende sviluppare maggiormente il proprio business nel segmento business ed enterprise, supportando il canale e i vendor che mostrano qualche segno di stanchezza, complice la crisi e le difficoltà operativa.

Kaspersky, le nuove suite per la sicurezza e le strategie per il futuro

Non solo, La strategia di go to market di Kaspersky Lab in Italia passa per la collaborazione con le maggiori insegne della grande distribuzione e della vendita ai segmenti pro-sumer e SoHo. Una rete di partner di canale sostiene le attività Kaspersky Lab nel B2B, i partner vengono affiancati da personale certificato e specializzato, sia nella fase di prevendita sia nella progettazione e implementazione delle soluzioni di sicurezza nei contesti enterprise.
Come sottolinea Lehn, il settore bancario apprezza particolarmente le soluzioni del Gruppo ed è in questo ambiente, ma anche in altri contesti, che Kaspersky continuerà a operare per ampliare i volumi di vendita.

Sommario