Le novità dall'Intel Developer Forum 2014

Le novità dall'Intel Developer Forum 2014

All'IDF di San Francisco, Intel ha presentato alla stampa le proprie novità hardware e software e fornito un'anticipazione delle prossime tecnologie in arrivo. Il via alla conferenza tecnica è stato dato dal CEO di Intel Brian Krzanich ed è stato seguito da diversi dirigenti che hanno mostrato come Intel si stia muovendo non solo nei mercati PC, mobile computing e data center, ma anche nel campo dell'Internet Of Things e dei dispositivi indossabili.

Brian Krzanich, CEO di Intel
Grazie al nostro diversificato portafoglio di prodotti e a strumenti per sviluppatori che coprono i principali segmenti in crescita, sistemi operativi e formati, Intel offre agli sviluppatori di hardware e software nuovi modi per incrementare il loro business e progettare soluzioni flessibili. Se un oggetto è intelligente e connesso, funziona al meglio con Intel.

Le novità dall'Intel Developer Forum 2014

Novità per quanto riguarda gli strumenti per gli sviluppatori

  • Intel ha annunciato il programma Reference Design Intel per Android, per offrire agli utenti di tablet un'esperienza omogenea e di alta qualità basata sul più recente sistema operativo Android. Intel contribuirà a rendere scalabile il processo di implementazione di Android per i produttori di tablet fornendo software engineering, accesso ottimizzato ai servizi Google Mobile nonché supporto per aggiornamenti e upgrade per future versioni Android.
  • Intel ha annunciato il programma per sviluppatori Analytics for Wearables (A-Wear), destinato ad accelerare lo sviluppo e l'implementazione di nuove applicazioni indossabili, sfruttando le informazioni derivanti dall'analisi dei dati. Il programma integra una serie di componenti software, tra cui strumenti e algoritmi di Intel e capacità di gestione dei dati di Cloudera CDH, il tutto implementato in un'infrastruttura cloud ottimizzata per architettura Intel. Gli sviluppatori di dispositivi indossabili basati su Intel potranno utilizzare gratuitamente il programma per sviluppatori A-Wear.

Le novità dall'Intel Developer Forum 2014

Novità sulla disponibilità di prodotti Intel

  • Intel ha annunciato la prima disponibilità commerciale del modem Intel XMM 7260, attualmente integrato nello smartphone Samsung Galaxy Alpha destinato all'Europa e ad altri mercati. I modem Intel XMM 7260 e Intel XMM 7262 supportano uno degli standard mobile più veloci del settore, fornendo velocità di trasferimento di Categoria 6 fino a 300 Mbps. Questi modem costituiscono le piattaforme LTE Intel di seconda generazione e offrono ai produttori di dispositivi una soluzione ad elevate prestazioni ed efficienza energetica per la prossima ondata di reti e dispositivi LTE Advanced.
  • Intel Edison, un computer delle dimensioni di un francobollo con connettività wireless integrata, che era stato annunciato al CES, è ora disponibile e nella fase di fornitura. La piattaforma è progettata per rendere possibile un'innovazione rapida e sviluppo di prodotti da parte di inventori,"progressisti" dallo spirito imprenditoriale e progettisti di prodotti consumer, semplificando il processo di progettazione, incrementando la resistenza e offrendo ulteriori risparmi sui costi.

Le novità dall'Intel Developer Forum 2014

Novità su anteprime di prodotti e innovazioni

  • Michael Dell e Krzanich hanno presentato in anteprima un futuro tablet Dell con capacità fotografiche disponibili per la prima volta nella categoria. Il nuovo Dell Venue 8 Serie 7000 con tecnologia Intel RealSense è il tablet più sottile del mondo e sarà disponibile in tempo per la stagione natalizia. Intel RealSense è una soluzione avanzata di fotografia che crea una mappa di profondità ad alta definizione per rendere possibili misurazioni, rimessa a fuoco e filtri selettivi con il semplice tocco di un dito. Introdurrà nuove capacità e nuovi modi di usare i tablet, aprendo la strada a un nuovo orizzonte di creatività per gli sviluppatori, che potranno proporre app in grado di cambiare il modo in cui gli utenti interagiscono con le loro foto.
  • Il docking Intel Wireless Gigabit - un'esperienza interamente wireless che include docking senza fili, wireless display e ricarica wireless - è stato dimostrato grazie a un reference design di Intel basato su un processore Intel a 14 nm di nuova generazione.
  • Gli sviluppatori hanno assistito a un'anteprima dei processori Intel Core a 14 nm di prossima generazione per il 2015.
  • Il famoso fisico Stephen Hawking si è collegato in video alla conferenza per discutere su come spesso la tecnologia per le persone diversamente abili sia un campo di prova per la tecnologia del futuro. In collegamento con la partecipazione in video di Hawking, Intel ha mostrato per la prima volta un'esclusiva sedia a rotelle, una prova di concetto progetta da stagisti Intel come parte del programma Intel Collaborators. Questo progetto ha dimostrato come sia possibile trasformare oggetti comuni in dispositivi connessi e guidati dai dati, impiegando il kit di sviluppo Intel Galileo, basato su processori Intel Quark, e le soluzioni gateway Intel per l'Internet delle cose, che integrano prodotti di sicurezza Wind River e McAfee.

Novità IDF

  • Durante la sessione dedicata all'Internet delle cose, il Vice President di Intel Doug Davis ha affrontato le sfide poste dall'interoperabilità e dalla sicurezza e ha illustrato gli strumenti di base hardware e software integrati di Intel per soluzioni IoT edge-to-cloud. Ha inoltre reso noto che Intel sta collaborando con AT&T, Cisco, GE e IBM per creare soluzioni complete che utilizzano le loro piattaforme e gli elementi di base di Intel. Le aziende hanno annunciato prodotti sviluppati congiuntamente già disponibili, oltre a futuri progetti.
  • Nella sessione dedicata a Intel Edison, tecnologia indossabile e nuovi dispositivi di questo pomeriggio, il Vice President di Intel Mike Bell ha mostrato in anteprima vari prototipi potenziati da Intel Edison, tra cui un indumento interattivo stampato in 3D e una stampante e goffratrice braille. Meridian Audio, un produttore leader di componenti audio e video ad elevate prestazioni, ha parlato di come Intel Edison contribuisce all'innovazione delle proprie proposte di prodotti audio wireless.
  • Durante la sessione destinata agli sviluppatori software, il Vice President di Intel Doug Fisher ha introdotto strumenti in grado di aiutare gli sviluppatori a creare software più facilmente, più rapidamente e attraverso vari ecosistemi. Ha parlato anche della facilità con cui gli OEM e ODM saranno in grado di realizzare dispositivi basati su Windows o Android utilizzando strumenti e progetti di riferimento personalizzati di Intel.
  • Nella sessione dedicata invece alla tecnologia mobile, il Vice President di Intel Hermann Eul ha sfidato gli sviluppatori a giocare un ruolo chiave per risolvere i problemi più critici del mondo e a far progredire le società di tutto il Pianeta, in particolare i Paesi in via di sviluppo, tramite innovazioni destinate alla tecnologia predominante nelle mani delle persone: i dispositivi portatili. Ha illustrato le tecnologie hardware, software e di comunicazione che consentiranno agli sviluppatori di sfruttare questa opportunità e contribuire a favorire il cambiamento, il progresso e l'innovazione.
  • Durante la sessione dedicata ai data center, la Senior Vice President di Intel Diane Bryant ha illustrato come i data center vengono riprogettati, in gran parte a causa della crescita dell'economia dei servizi digitali. Questa sessione ha incluso un aggiornamento sui futuri prodotti di fotonica del silicio Intel e dettagli su come Intel sta personalizzando i propri prodotti per singoli clienti di data center.
  • Nella mega sessione dedicata alla reinvenzione e all'innovazione dei PC, il Senior Vice President di Intel Kirk Skaugen ha parlato di come gli sviluppatori possono rispondere all'opportunità globale da 600 milioni di unità costituita dai PC che hanno 4 o più anni di vita, che possono essere rimpiazzati con nuovi ed entusiasmanti fattori di forma e nuove esperienze nell'ambito di molteplici sistemi operativi. Skaugen ha aggiornato gli sviluppatori sul grande interesse nei confronti di ChromeOS e Intel Wireless Display, nonché sul consorzio per la ricarica wireless Alliance for Wireless Power.