La strategia IT Cloud-Centric di Huawei

La strategia IT Cloud-Centric di Huawei

Al Huawei Cloud Congress 2014, l'azienda presenta una serie di soluzioni IT innovative, dai sistemi data center, agli apparati per lo storage convergente, ai sistemi operativi cloud e piattaforme di analisi di Big Data. La filosofia di fonda di tutti i prodotti coincide con la vision Huawei "Make IT Simple, Make Business Agile".

Tra le soluzioni privilegiate, il Service Driven-Distributed Cloud Data Center (SD-DC²), una infrastruttura di ultima generazione focalizzata sulle tecnologie più avanzate come il cloud computing, i Big Data e le funzioni di gestione dei dati. Questa soluzione consentirà alle aziende di costruire di un'infrastruttura IT innovativa e in grado di disporre di funzionalità chiave quali la service awareness, la business intelligence e la gestione unificata. Parliamo di una soluzione aperta e interoperabile con prodotti sviluppati da fornitori terzi e consente ai clienti di affrontare al meglio la rapida evoluzione del mercato IT.

Huawei ha inoltre mostrato le potenzialità della piattaforma cloud open FusionSphere 5.0 e del sistema di storage convergente OceanStor.
In particolare, Huawei FusionSphere cloud OS è progettato per aziende e clienti carrier ed è in grado di implementare la virtualizzazione dei server, il cloud privato, il cloud pubblico e i servizi cloud ibridi on demand. Ad oggi sono ben 120 i data center operanti su FusionSphere, realtà dislocate in 42 Paesi, per clienti che operano in diversi settori, tra cui quello pubblico, le telecomunicazioni, l'energia, la finanza, i trasporti, la sanità, l'istruzione, i media e il manifatturiero.
In aggiunta, OceanStor costituisce un sistema di storage convergente con cinque funzioni fondamentali. In primo luogo, attraverso la convergenza SAN e NAS, OceanStor riduce i costi di investimento di oltre il 15% e migliora l'utilizzo dello spazio del 50% rispetto ai sistemi tradizionali. OceanStor supporta anche la convergenza di apparecchiature di diversi fornitori, garantisce un fluido trasferimento dei dati e consente ai clienti di aumentarne l'utilizzo e salvaguardare le soluzioni di storage esistenti. Inoltre le prestazioni del sistema permettono di adattarsi rapidamente alla tipologia di servizio richiesta, passando facilmente da SSD a HDD per raggiungere l'equilibrio ideale tra prestazioni e capacità. La convergenza tra high-end ed entry-level storage permette un flusso di dati efficiente attraverso diversi livelli riducendo il costo di utilizzo del 60%. Infine, lo storage principale e quello di backup sono integrati, di conseguenza i clienti non hanno bisogno di acquistare software e server di backup dedicati, ma è possibile farlo direttamente all'interno del secondo livello.

Eric Xu, Rotating CEO di Huawei
Huawei mira a diventare un fornitore IT riconosciuto da imprese e operatori di telecomunicazioni per la sua vasta gamma di prodotti e soluzioni innovativi leader del settore. I prodotti e le soluzioni presentate da Huawei nel corso di questo evento sono frutto del nostro impegno nel fornire ai clienti tecnologie innovative, aperte e convergenti, che consentono di semplificare la loro infrastruttura IT tradizionale, rendere più flessibile il business e creare valore aggiunto.