Arbor migliora la difesa ibrida contro gli attacchi DDoS

Arbor Cloud e Pravail

Arbor Networks ha annunciato di essere stata riconosciuta leader del settore per la protezione dagli attacchi DDoS, ricevendo il prestigioso riconoscimento 2014 Global DDoS Mitigation Market Leadership Award. Il premio è frutto di un'analisi di mercato condotta da Frost & Sullivan che ha preso in considerazione i principali driver, tratteggiando il panorama in evoluzione delle minacce e fornendo raccomandazioni relativamente ai maggiori produttori di soluzioni per la mitigazione degli attacchi DDoS.

Chris Rodriguez, senior industry analyst, Frost & Sullivan
Arbor Networks ha creato una solida associazione tra il proprio brand e la mitigazione di attacchi DDoS best-of-breed. La forza di questo brand si basa sulla competenza di Arbor Networks nella mitigazione DDoS e in anni di esperienza nella ricerca e nell'analisi degli attacchi DDoS compresi quelli più sofisticati e combinati con altre tecniche. Con Arbor Cloud la società propone una soluzione multistrato profondamente integrata contro il sempre più pericoloso problema degli attacchi DDoS. Consigliamo fortemente alle aziende che hanno un bisogno acuto di disponibilità di applicazioni e siti Web business-critical di prendere in considerazione una difesa ibrida.

Risultati 2014 Global DDoS Mitigation Market Leadership Award

Arbor Networks ha inoltre annunciato una serie di notevoli migliorie per la propria soluzione di difesa ibrida Arbor Cloud e Pravail Availability Protection System. Si tratta di una difesa basata su best practice ed implementata con un'unica soluzione che integra le tecniche di mitigazione, dall'azienda fino al cloud. La difesa ibrida di Arbor Cloud protegge le aziende contro un ampio spettro di attacchi DDoS, da quelli volumetrici a quelli diretti al layer applicativo, da quelli di tipo state-exhaustion (ai danni ad esempio di firewall/IPS) a quelli misti, fino a quelli multi-vettore.

Matthew Moynahan, Presidente di Arbor Networks
Arbor Networks possiede più esperienza di chiunque altro sul pianeta nella lotta agli attacchi DDoS a tutela di reti complesse ed esigenti. Abbiamo preso tutto quello che abbiamo imparato dal 2000 e l'abbiamo riversato all'interno di Arbor Cloud facendolo diventare il principale servizio per la protezione DDoS per le aziende che devono assolutamente garantire la disponibilità di reti, servizi e applicazioni. La nostra tecnologia è comprovata, affidabile e altamente scalabile, frutto di ricerca avanzata e supportata da un'eccezionale organizzazione di assistenza e servizio impegnata a fare tutto ciò che occorre per mantenere funzionanti le reti dei clienti.
Chris Rodriguez, senior industry analyst, Frost & Sullivan
Gli attacchi diretti contro il layer applicativo possono fare meno notizia rispetto agli enormi attacchi NTP, ma sono altrettanto pericolosi per qualunque azienda. Frost & Sullivan consiglia decisamente una difesa DDoS ibrida che combini la protezione on-premise con quella basata sul cloud. Arbor Cloud propone una difesa multistrato di questo genere col supporto di oltre un decennio di esperienza e della tecnologia avanzata Arbor sia on-premise che nel cloud. Ogni azienda che dipende dall'alta disponibilità dovrebbe prendere in considerazione Arbor Cloud.

I miglioramenti apportati a Arbor Cloud e Pravail Availability Protection System comprendono:

  • Accelerazione di Cloud SignalingSM per i tempi di mitigazione più veloci: una causa comune dei fermi di rete dipende dalla velocità con cui un provider di protezione DDoS cloud riesce a rispondere e avviare la mitigazione quando gli attacchi risultano troppo grossi per poter essere gestiti autonomamente dalle soluzioni on-premise. Arbor ha ridotto i tempi di mitigazione a soli cinque secondi.
  • Ispezione SSL integrata per bloccare gli attacchi cifrati: Pravail Availability Protection System comprende ora una scheda opzionale di accelerazione SSL che fornisce una soluzione integrata su appliance per ispezionare il traffico criptato alla ricerca delle minacce DDoS.
  • Console integrata per gestire appliance e Cloud Signaling: Arbor propone ora un'interfaccia utente consolidata per gestire l'intero sistema, la configurazione, l'analisi forense e Cloud Signaling nei deployment di Pravail Availability Protection System di grandi dimensioni.
  • Miglioramento del rilevamento di DDoS e malware: avvalendosi dei dati di reputation di domini e indirizzi IP forniti dall'Arbor Security Engineering & Response Team (ASERT) e dall'infrastruttura di monitoraggio ATLAS, Pravail Availability Protection System comprende ora una protezione DDoS in ingresso basata su reputation e una protezione avanzata delle minacce in ingresso e uscita.
John Grady, research manager for security products, IDC
Arbor resta concentrata sull'innovazione e sull'adattamento ai cambiamenti che avvengono nello scenario delle minacce. Il suo team ASERT possiede una particolare conoscenza delle minacce grazie all'infrastruttura Arbor ATLAS. Pur essendosi storicamente focalizzata sulle botnet per la protezione DDoS, Arbor ha aggiunto ora protezione in ingresso e in uscita contro le campagne di malware e le minacce avanzate. La combinazione tra ATLAS e ASERT continua a rafforzare la value proposition complessiva di Arbor.