Brother “Print the future”, multifunzione sempre connessi

Brother “Print the future”, multifunzione sempre connessi

Brother rinnova la gamma di multifunzione business inkjet e sviluppa la propria filosofia Print 3.0, presentata circa un anno fa. Le cinque unità a getto di inchiostro incorporano i più diffusi sistemi di comunicazione, per rendere più fluido possibile il processo di gestione, scansione e stampa dei documenti. Oltre alla ricca connettività di rete e all'accesso ai sistemi cloud più diffusi, Print 3.0 include, come elementi fondanti, il supporto per stampe di alta qualità e i ridotti costi di stampa e manutenzione.

Brother “Print the future”, multifunzione sempre connessi

Il comune denominatore della gamma è rappresentato dall'elevata ergonomia d'uso, elemento che passa anche dalla disponibilità di display touch a colori, in grado di velocizzare l'accesso alle funzioni più comuni. Per quanto riguarda la gestione della carta, la disponibilità e la tipologia di cassetti variano in base al modello, ciò che non è stato cambiato rispetto all'introduzione della MFC-J4710DW, un anno fa, è l'adozione di motore di gestione della carta capace di gestione il formato A3 pur mantenendo uno chassis compatto.

Brother “Print the future”, multifunzione sempre connessi

Tutti le varianti presentate offrono un sistema innovativo per la gestione della carta, i fogli sono caricati nel cassetto inferiore secondo un orientamento orizzontale, diversamente dal convenzionale senso verticale. Ciò permette di realizzare multifunzione compatti, il volume solitamente occupato dal cassetto frontale o posteriore sparisce e la struttura di stampa risulta più contenuta, con una minore profondità. Multifunzioni e stampanti risultano così più facili da posizionare, anche negli spazi più ristretti. Non solo, la gestione della carta A4 secondo il lato orizzontale, permette di inserire fogli A3 lungo il lato più stretto, che ha misure del tutto identiche. Con un dispositivo A4 potremo perciò riprodurre documenti anche sul più grande formato A3, sfruttando una soluzione ingegnosa che risulterà certamente interessante per chi necessita stampare piccoli poster, fotografie e locandine.

Sommario