D-Link e il wireless AC, cos’è? Perché sceglierlo?

D-Link e il wireless AC, cos’è? Perché sceglierlo?

D-Link è particolarmente attiva nella promozione dell'adozione del Wireless AC, la quinta generazione di tecnologia Wi-Fi. Conosciuta anche come 802.11ac, Gigabit o 5G Wi-Fi, il wireless AC apporta una serie di nuove caratteristiche, subentrando rapidamente al precedente standard del wireless N. Secondo una ricerca condotta da Strategy Analytics, in tutto il mondo sono in uso oltre quattro miliardi di dispositivi elettronici connessi via Wi-Fi, una media di sette dispositivi wireless per ogni famiglia. Si prevede che entro il 2017 il numero salirà a oltre sette miliardi di dispositivi.

Ecco cinque buone ragioni per adottarlo quanto prima:

1. Fino a quattro volte più veloce - il wireless AC offre una larghezza di banda fino a quattro volte superiore rispetto a quella offerta dai prodotti wireless N. Nell'utilizzo quotidiano questo significa una visualizzazione più veloce delle pagine web, download sono più rapidi, video più fluidi e senza buffering dovuti alla congestione, e (molto importante per i videogiocatori) una sensibile riduzione del lag. Inoltre, trasmettendo più dati in minor tempo, il wireless AC permette di ridurre il consumo energetico, aspetto molto importante se si utilizzano dispositivi mobile.
2. Più dispositivi connessi nello stesso tempo - Poiché il Wireless AC sfrutta una banda più larga con una radiofrequenza più ampia, diventa possibile avere più dispositivi collegati allo stesso tempo senza penalizzare le prestazioni o, peggio, dover scegliere quale dispositivo sconnettere. Per le famiglie con laptop, tablet, smartphone e altri apparecchi Wi-Fi, il wireless AC rappresenta un miglioramento tangibile.
3. Miglior streaming - Grazie alla maggiore velocità e all'ampiezza di banda, combinate alle altre caratteristiche tecniche, il wireless AC è specificamente progettato per la generazione 'on-demand' che necessita di uno streaming wireless impeccabile, ideale per video chat e giochi online.
4. Addio agli angoli morti - La tecnologia chiamata 'beamforming' è di serie nel wireless AC e aiuta a migliorare la copertura e la stabilità della rete grazie a una migliore distribuzione del segnale rispetto ai vari dispositivi connessi al network. Il 5G assicura un segnale definito anche al piano di sopra.
5. Completa compatibilità - Tutti i dispositivi D-Link wireless AC funzionano in modalità 'Dual-Band', garantendo così la piena compatibilità con tutti i dispositivi wireless anche di vecchia generazione, che potranno continuare a connettersi tramite Wi-Fi esattamente come prima. I dispositivi non wireless AC non potranno, invece, usufruire dei benefici offerti dalla tecnologia AC. Inoltre, il wireless AC utilizza anche le stesse tecnologie di crittografia che garantiscono compatibilità con tutti i device e rendono la nuova tecnologia altrettanto sicura.

Kevin Wen, Presidente di D-Link Europe
Per la maggior parte di noi il Wi-Fi è parte integrante della nostra vita quotidiana. La maggior parte delle case, degli uffici e degli alberghi possiedono una connessione wireless, e anche le caffetterie e alcuni negozi iniziano a dotarsene. La capacità delle reti wireless attuali maggiormente diffuse oggi non è soltanto limitata, ma sempre più intasata. Questo è dovuto al crescente numero di dispositivi che vengono connessi al nostro Wi-Fi, dal microonde fino agli allarmi antifurto wireless.