Revevol SoftWatch, per monitorare l’uso di Microsoft Office

Revevol SoftWatch, per monitorare l’uso di Microsoft Office

Revevol introduce in Italia la soluzione SoftWatch, uno strumento in grado di valutare il reale utilizzo di Microsoft Office da parte degli utenti. Quale Enterprise Partner Google, Revevol offre analoghe analisi anche i software "peer to peer", come per esempio Dropbox. L'obiettivo è rendere disponibile un "cruscotto di monitoraggio" dell'uso delle applicazioni Microsoft Office, identificare utenti inattivi, light e forti utilizzatori, fornendo una proiezione del risparmio raggiungibile acquistando solo le licenze realmente utilizzate. Grazie a questo strumento di analisi le aziende di ogni settore e dimensione possono risparmiare sin da subito e valutare l'evoluzione verso nuove soluzioni come Google Apps for Work.

Un recente benchmark realizzato da SoftWatch, che ha coinvolto oltre 150.000 utenti di grandi aziende ha, infatti, dimostrato come il reale livello di utilizzo delle differenti applicazioni di Microsoft Office sia sorprendentemente basso e che almeno l'80% degli utenti di Microsoft Office possono evolvere verso alternative cloud-based a basso costo senza impatti sulla produttività.
SoftWatch fornisce dati completi sui pattern di utilizzo e consente alle aziende di prendere la decisione giusta per ridurre i costi anche scegliendo le Google Apps for Work. SoftWatch ha stimato che la transizione degli utenti Light da MS Office a Google Apps for work consente un risparmio fino al 90% nei costi delle licenze.