Da Omron un modulo biometrico per sistemi embedded

Omron HVC

Omron Electronic Components Europe ha presentato un modulo Human Vision Component di soli 60x40 mm, in grado di riconoscere un viso, una mano o l'intero corpo umano attuando anche il rilevamento del genere, le stime relative all'età e all'umore, la mimica facciale, la direzione e gli atteggiamenti dello sguardo. Per tutti questi parametri il modulo fornisce un valore corredato da una valutazione di attendibilità, permettendo così al programmatore di configurare la reazione appropriata per ogni singola applicazione.

Il modulo HVC è basato sul software di visione OKAO di Omron ospitato su una piattaforma hardware ottimizzata specificatamente negli aspetti digitale e ottico previsti dal progetto applicativo. HVC comprende una telecamera, un processore e un'interfaccia UART che consente il controllo e la lettura dei dati. Le ridotte dimensioni permettono gli permettono di integrarsi anche in soluzioni esistenti senza necessità di stravolgimenti progettuali.

Omron2

Tra le doti principali del modulo sono comprese la rapidità e ripetibilità delle risposte e la notevole distanza di rilevamento. Ad esempio, HVC è in grado di acquisire, rilevare e riconoscere un viso a una distanza di 1,3 m in 1,1 secondi, fornendo insieme alla lettura una stima del relativo livello di attendibilità. Il rilevamento delle caratteristiche legate allo sguardo richiede meno di un secondo. Il modulo, inoltre, è in grado di valutare l'umore del soggetto riconoscendo un'espressione facciale nell'ambito di un repertorio di cinque espressioni diverse. Può anche rilevare un corpo umano distante fino a 2,8 metri e una mano a un metro e mezzo di distanza. Gli angoli di rilevamento massimi misurano 49° in orizzontale e 37° in verticale.

Gabriel Sikorjak, Product Marketing Manager europeo di Omron Electronic Components
Da qualche tempo le funzioni di riconoscimento facciale e di comando gestuale sono approdate anche all'elettronica di consumo prodotta in grandi volumi. Il nuovo modulo di Omron consente a tutti gli sviluppatori di sistemi embedded l'accesso a queste tecnologie, senza la necessità di comprendere i complessi algoritmi sottostanti o il progetto ottico. Il modulo costituisce una soluzione plug-in totalmente integrata. Lo sviluppatore può limitarsi a osservare i dati forniti in uscita e a configurare il sistema per prendere le decisioni appropriate in funzione di essi.