SMAU 2014, intervista a Livio Pisciotta, Client Marketing Manager Dell

SMAU 2014, intervista a Livio Pisciotta, Client Marketing Manager Dell

A SMAU 2014 abbiamo incontrato Livio Pisciotta, Client Marketing Manager di Dell Italia, con lui facciamo il punto sulle novità in ambito desktop e mobile. Gli ultimi arrivi dell'ampio portfolio Dell includono postazioni professionali, per la produttività d'ufficio e l'elaborazione dati in mobilità. Sono state arricchite le linee Latitude e OptiPlex, introducendo modelli detachable Latitude 13 7000 Series 2-in-1, Latitude 3000 e 5000, i Latitude 14 Rugged e i Micro desktop OptiPlex 9020 e 3020.

Per tutte le macchine, l'azienda punta a offrire una maggiore possibilità di personalizzazione, per soddisfare le esigenze dei clienti, secondo una logica bundle e offerte smart selection. Non solo, la sicurezza dei dati e dei sistemi è un punto focale dello sviluppo dei prodotti Dell. Tutti i prodotti presentati offrono sistemi di crittografia avanzati, software di autenticazione e protezione anti-malware, il tutto grazie alla suite Dell Data Protection.

A livello strategico, Dell intende migliorare la già buona capacità di intervento in caso di guasti, sostituzioni, riparazioni e consegna, a supporto dei professionisti e delle PMI. In questo senso è stata introdotta la piattaforma Dell KACE K1000 Express una soluzione di inventory IT gratuita e semplice da utilizzare che gestisce lo stato delle garanzie, l'aggiornamento del BIOS e dei driver di tutti i device Dell. Con K1000 Express i clienti hanno visibilità completa su tutti gli asset hardware e software, inclusi tablet, desktop e server.

Per i più esigenti, Dell propone il nuovo Latitude 13 7000 Series, una macchina 2-in-1 che combina le qualità di un Ultrabook business a quelle di un tablet. Il portatile dispone di un display da 13,3", una tastiera professionale retro-illuminata e vanta l'intera gamma di accessori Dell Mobile Office, una suite progettata per i professionisti in movimento (borsa da trasporto, custodia, alimentatore e adattatore universale).
Non solo, la gamma di notebook si arricchisce del nuovo Latitude 12 serie 5000, che affianca i modelli Latitude 14 e 15 5000. La famiglia di notebook, tra le più vendute dal Dell, vanta un nuovo design, con uno spessore inferiore del 20% rispetto alla passata generazione e una batteria a 4 celle con autonomia estesa.
Per chi lavora in ambienti difficili, l'azienda ha progettato il Latitude 14 Rugged, dotato di un display da 14", un guscio particolarmente resistente e il sistema di gestione termica di quarta generazione QuadCool.

Tra le tendenze che si stanno affermando sempre più, secondo Pisciotta, il mobile working sta diventando una realtà anche in Italia. La costante adozione di piattaforme per il lavoro in mobilità sta cambiando il modo di operare e di interagire con i clienti e i colleghi. In questo senso si assiste a un processo di integrazione di software e App compatibili con i nuovi sistemi compatti, studiati per i touch screen, per rendere più fluido il lavoro di tutti i giorni. In questo senso, applicazioni business dedicate e il supporto per la firma grafometrica rendono possibile garantire il valore legale dei documenti trattati in forma digitale e la smaterializzazione del cartaceo.

Proprio in quest'ottica, il manager ci conferma la crescita della domanda di nuovi tablet professionali e sistemi convertibili, macchine innovative, sia per architettura, sia per funzionalità. Il mondo professionale apprezza particolarmente l'abbinamento tra i nuovi form factor e il mondo Windows, che permette una immediata integrazione negli ambienti distribuiti a base Microsoft.

Ma Dell non dimentica l'ufficio "convenzionale". Gli ambienti desktop aziendali, nonostante le apparenze, sono infatti in costante evoluzione e rappresentano un altro elemento distintivo dell'azienda, che propone nuove macchine dal formato compatto, come OptiPlex Micro 9020 e 3020.
Parliamo di Pc con uno chassis di solo 1,2 litri e cinque opzioni di montaggio differenti, una piattaforma pensata per ambienti nei quali lo spazio è limitato e la sicurezza costituisce una priorità assoluta.