AMD FirePro S9150, HPC efficiente ai vertici della Green500

AMD FirePro S9150, HPC efficiente ai vertici della Green500

AMD annuncia che il cluster L-CSC utilizzato dal centro GSI (Gesellschaft für Schwerionenforschung, Società per la ricerca sugli ioni pesanti), occupa il primo posto tra i supercomputer della più recente Green500. Si tratta di una struttura basata su 600 GPU per server AMD FirePro S9150, dispositivi con un'architettura flessibile ed efficiente, che ha permesso di raggiungere elevate performance e consumi contenuti. Il sistema vanta una potenza di 5,27 GFlops per Watt, e un'efficienza superiore del 20% rispetto al cluster meglio classificato nella precedente classifica Green500, pubblicata lo scorso giugno.

AMD FirePro S9150, HPC efficiente ai vertici della Green500

Grazie alla disponibilità della sola soluzione GPU che fornisce una potenza (misurata con DGEMM, Double-precision GEneral Matrix-Matrix) pari a 2 TFlops, AMD ha potuto raggiungere la vetta della classifica Green500. Il risultato sottolinea il costante impegno del chip maker nel campo dei sistemi integrati e dei microprocessori, secondo una politica che privilegia l'equilibrio tra prestazioni e consumi. Ad oggi, FirePro S9150 offre la più elevata disponibilità di memoria nel settore e il supporto ai più recenti standard OpenCL, una board al vertice della categoria e riferimento per competitor e sviluppatori.

Tagged under: GPU cluster AMD HPC Green500