Xerox Versant 2100, “fate di più con molto di più”

Xerox Versant 2100, “fate di più con molto di più”

Durante la presentazione Xerox presso l'innovation center di Sesto San Giovanni, l'azienda ha mostrato alla stampa le funzionalità evolute del nuovo sistema Versant 2100, pensato per il mondo dei fornitori di Graphic Communication. Parliamo di un prodotto pensato per i mercati verticali e che va ad affiancare le numerose proposte Xerox per il mondo professionale, per le PMI e gli ambienti Soho.

Xerox Versant 2100, “fate di più con molto di più”

L'obiettivo è quello di offrire il meglio per i settori più esigenti, di aumentare il volume dei lavori prodotti, riducendo i costi e incrementando le opportunità di business.
La stampante è adatta a ogni ambiente di produzione e può raggiungere velocità di 100 pagine al minuto ma senza scendere a compromessi con la qualità finale. È così possibile realizzare elevati volumi per la produzione di brochure, comunicazioni commerciali e per il photo publishing.

Xerox Versant 2100, “fate di più con molto di più”

Tra le peculiarità di Versant 2100, la presenza di specifici algoritmi di controllo che consentono di mantenere costantemente informati i tecnici e l'utilizzatore finale, oltre alla disponibilità di una piattaforma per il controllo del colore automatizzato. Ciò permette la creazione di profili di allineamento immagine in base al supporto e la gestione del colore personalizzata, riducendo i tempi di elaborazione e gli sprechi, grazie alla tecnologia Full Width Array.

In aggiunta, l'architettura Production Accurate Registration (PAR) garantisce il mantenimento di un registro uniforme nella stampa di ogni pagina, anche fronte/retro. Per assicurare livelli di qualità al vertice, Versant 2100 elabora immagini con una risoluzione Ultra HD, resa possibile da una tecnologia di rendering a 1.200x1.200 DPI a 10 bits. Non solo, la qualità e la brillantezza dei colori passa dall'adozione di toner EA (Emulsion Aggregation) a bassa lucidità, strutturati per garantire sfumature sempre uniformi e ripetibili.

Xerox Versant 2100, “fate di più con molto di più”

Il rientro degli investimenti e la crescita del business dei clienti che scelgono Versant 2100 sono resi possibili dalla grande flessibilità della macchina, come ci illustra Cristina Mazzini, Business Team Manager, High End Cut Sheet & Solutions, Xerox Italia.
La macchina incorpora infatti tre opzioni di controllo del colore: Xerox EX, Xerox EX-P 2100 Print Server powered by Fiery, e Xerox FreeFlow Print Server, per ottimizzare e adattare le specifiche di stampa alle esigenze di produzione. La gestione dei media e dei supporti utilizzabili costituisce una peculiarità distintiva per questo modello, che può lavorare su un'ampia varietà di materiali inclusi tessuti, poliestere, vinile, magneti e supporti speciali.

Xerox Versant 2100, “fate di più con molto di più”

Grazie a queste caratteristiche e alle numerose possibilità di configurazione, la stampante offre ai centri di stampa la possibilità di crescere in termini di competitività e di ampliare il proprio business. Di fatto, attraverso Xerox FreeFlow Core i clienti potranno automatizzare le complesse fasi di preparazione pre-stampa e con XMPie StoreFlow ottenere nuovi guadagni derivati dai portali web-to-print. Grazie a Xerox Stock Library Manager, inoltre, i centri di stampa semplificheranno la gestione delle forniture di carta, aggiungerne facilmente di nuove o utilizzare quelle già caricate, validate e approvate.
Le aziende nel mercato della comunicazione grafica possono anche fare affidamento su Xerox Connect Advantage Services, che unisce la tecnologia di diagnosi con un team di specialisti in grado di risolvere eventuali problemi proattivamente; o ricorrere al Profit Accelerator Digital Business Resources di Xerox, la più grande raccolta di strumenti per lo sviluppo del business ed altri servizi nel mercato.