Philips 288P6LJEB, risoluzione 4K per la grafica semiprofessionale

Philips 288P6LJEB, risoluzione UHD per la grafica semiprofessionale

Brilliance 288P6LJEB è il primo display Philips a disporre di una matrice con risoluzione 4K ed è in grado di offrire un livello di dettaglio superiore ai convenzionali display Full HD, grazie al pannello da 3.840x2.160 pixel. Si tratta di una soluzione con diagonale di 28" pensata per chi necessita di una grande area visibile unitamente a una definizione superiore alla media.

La tecnologia integrata in questo monitor e il target di prezzo lo rendono particolarmente appetibile per l'utenza evoluta, i cosiddetti prosumer, ma anche come display per la progettazione, il disegno e il ritocco grafico amatoriale e semiprofessionale. L'elevata risoluzione ne permette un impiego efficiente anche per la gestione di più postazioni e per l'esecuzione di numerosi programmi contemporaneamente.
La base di partenza adottata da Philips include un pannello LCD TFT con retroilluminazione a LED bianchi e una luminosità tipica di 300 cd/m2. Il rapporto di contrasto nativo è di 1.000:1 e può essere esteso in modo dinamico sino a 50 milioni a 1 abilitandola tecnologia SmartContrast. Il tempo di risposta è di 5 ms per una transizione completa e scende a 1 ms se si considerano gradienti grigio su grigio.
La matrice supporta la visualizzazione di 1,07 miliardi di colori e consente di mostrare i dettagli più piccoli, grazie al pixel pitch di 0,16 mm e all'elevata densità di informazioni per pollice.

Philips 288P6LJEB, risoluzione 4K per la grafica semiprofessionale

Per garantire una facile integrazione in ambienti misti, Philips ha dotato questo modello di ingressi VGA, DVI-D, HDMI con supporto MHL (il cavo è opzionale) e Display Port 1.2.
Il comparto multimediale prevede una coppia di diffusori da 3 W ciascuno, un'uscita cuffie oltre a un hub USB posizionato sul fianco destro del display. Sono disponibili due porte host di tipo USB 2.0 e altrettante USB 3.0, una delle quali, di colore giallo, munita di un'alimentazione supplementare per garantire la ricarica rapida di device mobili come smartphone e tablet.

Sommario