Huawei e Red Hat, nuove soluzioni cloud basate su OpenStack

Huawei e Red Hat, nuove soluzioni cloud basate su OpenStack

Huawei e Red Hat collaboreranno per abilitare le implementazioni cloud basate su OpenStack, con l'obiettivo di accelerare lo sviluppo di soluzioni per Network Function Virtualization, come richiesto dai Communication Service Provider. È infatti evidente, come segnalato dal sondaggio 2014 SDN and NFV Strategies: Global Service Provider, realizzato da Infonetics Research, che il 93% degli operatori di telecomunicazioni intende adottare l'NFV per modernizzare il modo in cui le reti vengono realizzate e gestite.

A supporto degli accordi sottoscritti dalle due società, Huawei offrirà la propria esperienza nel settore delle telecomunicazioni, mentre Red Hat garantirà lo sviluppo in ambienti OpenStack e open source. Nel dettaglio, Red Hat Enterprise Linux OpenStack Platform sarà integrata in Huawei FusionSphere Cloud OS a livello gestionale, per offrire una soluzione unificata e flessibile, pronta per andare in produzione in tempi ridotti.
Huawei e Red Hat hanno intenzione di certificare le soluzioni congiunte, offrendo ai CSP la certezza che le soluzioni forniranno prestazioni e capacità costanti.

Ren Zhipeng, Presidente Huawei Cloud Computing Product Line
Huawei offre ai suoi clienti una soluzione OpenStack realmente carrier-grade, e siamo onorati di estendere la nostra partnership con Red Hat per aggiungere anche il tema NFV. Attraverso la collaborazione con partner come Red Hat, Huawei mira a supportare il rinnovamento e la trasformazione del mercato delle telecomunicazioni. Questa partnership si focalizzerà su NFV e sullo sviluppo di soluzioni congiunte per favorire un ecosistema innovativo, interconnesso e aperto a supporto dell'intera comunità OpenStack.

Tim Yeaton, senior vice president, Infrastructure Business in Red Hat
Carrier e service provider devono modernizzare le loro infrastrutture di rete per soddisfare la domanda creata da nuovi servizi e dall'esplosivo volume di dati. Ne risulta che molti stanno esplorando i vantaggi che OpenStack può offrire ai progetti NFV. Associando la leadership di Huawei nel settore delle telco e quella di Red Hat in ambito OpenStack e, più in generale, nell'open source, siamo ben posizionati per offrire soluzioni cloud che abilitano i carrier a soddisfare le loro esigenze di modernizzazione.