HP ArcSight, la correlazione e il rilevamento delle minacce

HP ArcSight, la correlazione e il rilevamento delle minacce

HP annuncia la nuova versione della propria soluzione di security information and event management HP ArcSight ESM. La release offre performance migliorate e garantisce ai clienti la capacità di analizzare quotidianamente miliardi di eventi, accelerando le tempistiche di identificazione e di definizione della priorità delle minacce alla sicurezza.

La nuova versione di HP ArcSight ESM indirizza le sfide indotte dai Big Data offrendo analisi approfondite per il rilevamento delle minacce, una maggiore capacità di storage online (fino a 600 TByte) e velocità nella ricerca 1.000 volte superiori alla release precedente.

Mike Armistead, vice president and general manager, ArcSight, Enterprise Security Products, HP
I nostri clienti hanno bisogno di una modalità semplice per ridurre i big data a un numero di dati essenziali, in modo da identificare le minacce con rapidità e intraprendere azioni mirate per proteggere la propria organizzazione da una potenziale catastrofe. HP ArcSight ESM permette alle aziende di identificare e analizzare le minacce in modo rapido e accurato, contribuendo a ridurre i rischi in tempo reale e diminuendo gli effetti complessivi di un attacco.

Vitaly Ponomarev, Lead Security Engineer, OJSC Promsvyazbank
L'individuazione di schemi comportamentali anomali nei nostri dati costituisce un fattore critico per la protezione contro le minacce più sofisticate. I miglioramenti delle performance apportati a HP ArcSight ESM 6.8c migliorano enormemente la nostra abilità di identificazione delle minacce ignote che si celano all'interno dei nostri eventi di sicurezza e l'utilizzo di queste informazioni ci permette di proteggerci dagli attacchi più avanzati.

I principali miglioramenti apportati alla soluzione HP ArcSight ESM 6.8c includono:

• analisi approfondite che permettono agli analisti di individuare e studiare gli autori di un attacco in modo più rapido ed efficiente rispetto alle versioni precedenti;
• superiore capacità di storage per supportare analisi della sicurezza su Big Data sino a 600 TByte di dati online;
• velocità di ricerca che superano di 1.000 volte quelle della release precedente;
• funzioni di analytics della piattaforma per i Big Data #HPHAVEn, per estendere le funzionalità attuali di correlazione e rilevamento delle minacce in tempo reale.