Canon EOS, dalle reflex full-frame 5DS alle mirrorless M3

Canon EOS, dalle reflex full-frame 5DS alle mirrorless M3

È un periodo particolarmente prolifico per Canon, sia per quanto riguarda le acquisizioni e le attività di mercato, sia per ciò che compete la presentazione di nuove unità e modelli.
In particolare, l'azienda porta innova il settore delle reflex full-frame, presentando le EOS 5DS e EOS 5DS R, oltre al segmento delle reflex digitali entry-level, con la EOS 760D e la EOS 750D e la nuova EOS M3 Compact System Camera.
Accanto alle nuove reflex digitali, Canon introduce anche l'obiettivo zoom grandangolare EF 11-24 mm f/4L USM, lo zoom con il maggiore angolo di campo al mondo1, partner ideale per i fotografi di paesaggio e architettura.

Canon EOS, dalle reflex full-frame 5DS alle mirrorless M3

Con le innovative EOS 5DS e EOS 5DS R, Canon propone quello che vuole essere un nuovo punto di riferimento per le reflex full-frame. Parliamo di modelli che vantano, per la prima volta, un sensore da ben 50,6 MPixel, per raggiungere la massima risoluzione, reattività e robustezza, per riprese di paesaggi, architettura, alta moda o ritrattistica, per uso professionale o personale.
EOS 5DS R è dotata di filtro che cancella l'effetto passa-basso per massimizzare la risoluzione del sensore e la qualità visibile dell'immagine.
L'architettura avanzata del sensore offre una sensibilità ISO 100-6400, espandibile fino a 50-12800, garantendo immagini di alta qualità con basso rumore, colori accurati e ampia gamma dinamica. Per una maggiore flessibilità, la risoluzione della fotocamera consente tre nuove modalità di ripresa con fattore di crop (ritaglio) selezionabile: 1,3x, 1,6x e 1:1.
La piattaforma interna vanta la disponibilità di un doppio processore DIGIC 6 e un sistema AF avanzato a 61 punti, con 41 punti a croce. Entrambe le fotocamere mantengono comodamente a fuoco i soggetti in movimento, utilizzando EOS Intelligent Tracking and Recognition AF (iTR) per monitorare sia i volti sia i colori. Per ridurre ulteriormente possibili sfocature dell'immagine, il sistema di controllo delle vibrazioni dello specchio Canon utilizza apposite camme per guidare lo specchio nelle due direzioni in modo altamente controllato, evitando gli arresti improvvisi a fine corsa e attenuando nel contempo il suono dello scatto.
Inoltre, il sensore di misurazione della luce RGB+IR da 150k pixel di EOS 5DS e EOS 5DS R con Flicker Detection assicura immagini con esposizioni costanti e precise in diversi scenari di illuminazione, tra cui la luce fluorescente.

Canon EOS, dalle reflex full-frame 5DS alle mirrorless M3

EOS 5DS e EOS 5DS R sono state intelligentemente concepite per consentire di operare rapidamente, indipendentemente dall'ambiente in cui si sta scattando. Il mirino con copertura del 100% e sovrimpressione elettronica rende agevoli le inquadrature e può essere personalizzato secondo lo stile preferito. Il grande monitor LCD Clear View II da 3,2", con una struttura antiriflesso, riduce al minimo i riflessi o i bagliori in riproduzione e consente di accedere immediatamente alle impostazioni più utilizzate.

EOS 5DS e EOS 5DS R (solo corpo) saranno in vendita da giugno 2015 rispettivamente al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 3.799 Euro e 3.999 Euro (IVA inclusa).
EF 11-24mm f/4L USM sarà in vendita da febbraio 2015 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 3.299 Euro (IVA inclusa).

Sommario