Archos Fusion Storage e la nuova gamma di tablet Magnus

Archos Fusion Storage e la nuova gamma di tablet Magnus

Archos presenterà questa settimana, durante l'MWC di Barcellona, le nuove proposte Fusion Storage e i tablet Android della gamma Magnus.
Con Archos Fusion Storage è possibile aggiungere la memoria della scheda microSD a quella della memoria interna del dispositivo, in modo semplice e veloce. La migrazione dei dati avviene automaticamente e la nuova capacità di memoria consente maggiori possibilità per quanto riguarda l'archiviazione dei dati e l'installazione delle App. Fusion Storage sarà disponibile sui nuovi tablet e smartphone Archos e attraverso un aggiornamento OTA su alcuni modelli già disponibili.

Archos porta sul mercato la famiglia di tablet Magnus, composta da tre modelli dotati del sistema operativo Android 4.4 e disponibili con capacità di 64, 128 e 256 GByte.
L'azienda prevede la disponibilità del modello 101 Magnus, come soluzione entry-level a 179,00 Euro. Parliamo di un device con CPU Mediatek MT8127, quad-core a 1,3 GHz, 1 GByte di RAM e schermo da 10,1" 1.024x600 pixel.
La versione intermedia, Archos 94 Magnus è alimentata dal processore Rockchip RK 3288 a 1,8 GHz, 1,5 GByte di RAM e dispone di un spazio storage di 256 GByte. Questo modello vanta un display da 9,4" con risoluzione di 1.280x800 pixel e sarà disponibile al prezzo di Euro 299,00.
Archos 101 Magnus +, infine, rappresenta il top di gamma e incorpora la medesima CPU del modello da 9,4", affiancata da 2 GByte di RAM e si differenzia per la disponibilità di display HD da 1.920x1.200 pixel. Il prezzo previsto è di Euro 329,00.