I NAS Buffalo al CeBIT 2015

I NAS Buffalo al CeBIT 2015

Buffalo Technology espone al CeBIT le numerose novità del proprio portfolio, che includono una nuova linea di NAS consumer e i modelli professionali della gamma TeraStation 5000.
Rivolgendosi al comparto Soho e mainstream, l'azienda ha progettato unità pensate per facilitare la gestione degli archivi fotografici, delle librerie musicali, dei video e, più in generale, dei contenuti multimediali provenienti dagli smartphone e tablet dei diversi membri della famiglia. L'innovativo sistema consente una facile archiviazione e centralizzazione, nonché una condivisione immediata tramite device portatili, Smart TV, PC, Mac e verso Internet.

Per quanto riguarda le soluzioni storage professionali, uno spazio dedicato è riservato ai NAS della famiglia TeraStation Serie 5000 che, grazie anche all'adozione degli hard disk WD Red, sono in grado di assicurare livelli prestazionali e indici di affidabilità ai vertici della loro categoria. Tra le novità la variante TeraStation 1400 Rack, un compatto NAS entry level con capacità fino a 16 TByte, che mette a disposizione un ricco ventaglio di funzionalità di classe business. Progettata per l'utilizzo intensivo, quest'unità offre il supporto RAID (0/1/5/6/10/JBOD) ed è ideale per soddisfare le esigenze in ambito storage di studi professionali e PMI.

Hiroshi Nagao, Managing Director di Buffalo UE BV
Siamo davvero lieti di partecipare a questa edizione del CeBIT, che riteniamo un'ulteriore opportunità di dialogo tra il nostro team e il mercato. Nelle fasi di sviluppo dei nostri prodotti, infatti, diamo una grande importanza ai feedback che riceviamo dai nostri partner e cerchiamo sempre di fare del nostro meglio non solo per soddisfare, ma persino per superare le loro aspettative.