Dedagroup ICT Network acquisisce la società americana EPL

Podini, Camisa e Benson, Dedagroup e EPL

Dedagroup ICT Network ha annunciato l'acquisizione di EPL, società americana con un fatturato di 16 milioni di Euro specializzata in servizi e software per le Credit Unions.

L'acquisizione odierna rappresenta un ulteriore passo nella strategia di espansione internazionale di Dedagroup ICT Network, che ha visto negli ultimi anni l'apertura di diverse controllate in tutto il mondo, tra cui Francia, Messico e Medio Oriente. Con questo accordo Dedagroup ICT Network controllerà il 70% di EPL e potrà integrare nel proprio portafoglio il prodotto di punta della società americana, i-POWER, una suite completa che copre l'intera operatività delle Credit Unions, dal front-end verso i clienti al back office.

Gianni Camisa, Amministratore Delegato Dedagroup ICT Network
Le competenze trasversali del Network e il know-how acquisito nel mercato del credito cooperativo italiano, si uniscono alla lunga esperienza di EPL al servizio delle Credit Unions americane: si crea così una grande sinergia, che consentirà alle banche americane o alle banche italiane con sedi negli USA, di poter contare su un partner in grado di supportare la trasformazione digitale richiesta nell'attuale contesto di mercato.

Dedagroup ICT Network avrà la possibilità di integrare i-POWER con la propria suite BankUp studiata per il mercato bancario internazionale.

Alessandro Pocher, Vice Direttore Generale Responsabile International Business Dedagroup ICT Network
La combinazione di BankUp e di i-POWER e l'integrazione tra le strutture operative di Dedagroup, Dedamex e EPL – spiega - consente una copertura di mercato straordinaria, permettendoci di offrire sistemi informativi integrati ad istituti di credito di ogni tipo, siano essi italiani, statunitensi o latinoamericani. Quindi non puntiamo solo alle Credit Unions, ma alle banche di ogni dimensione, grazie alla nostra capacità di accompagnare le attività cross border di tutti gli istituti di credito.