Lenovo sviluppa soluzioni HPC e apre un centro globale a Stoccarda

Lenovo sviluppa soluzioni HPC e apre un centro globale a Stoccarda

Lenovo apre il primo centro globale d'innovazione per quanto riguarda i sistemi HPC (High Performance Computing), un sito destinato alla ricerca e sviluppo e alle fasi di benchmarking delle applicazioni. Alla struttura si affianca un intero ecosistema di partner, pronti a sviluppare progetti che offrano i vantaggi commerciali dell'HPC a una fascia più ampia di clienti e carichi di lavoro diversificati. I laboratori si trovano a Stoccarda, in Germania.
Analogamente all'apertura del centro, Lenovo è stata accettata come membro ufficiale dell'ETP4HPC (European Technology Platform for High Performance Computing), un consorzio di aziende del settore che intende sfruttare tutta la potenza trasformativa dell'HPC per migliorare la competitività europea a livello scientifico, aziendale e industriale.

Lavorando a stretto contatto con Intel, il centro offre il più recente processore Xeon E5 2600 v3 +EDR InfiniBand a 100 Gb/s con il fabric d'interconnessione Mellanox EDR 100Gb/s, utilizzando come piattaforma di computing di base il sistema ad alta densità NeXtScale di Lenovo. Ciò permetterà di sfruttare le competenze e le capacità specifiche di molti partner specializzati, provenienti da ogni parte d'Europa, per espandere ulteriormente le capacità e migliorare la ricerca a livello locale.

Aymar de Lencquesaing, EMEA President di Lenovo e Senior Vice President di Lenovo Group
La giornata di oggi rappresenta una pietra miliare per le nostre ambizioni come azienda. Non soltanto abbiamo aperto il primo centro globale HPC, ma anche riconfermato il nostro impegno, investimenti e ambizioni nel settore enterprise. Il mercato EMEA offre grandi potenzialità per l'HPC che ci consente di portare avanti importanti progetti e ricerche con un impatto incredibile sul settore e la società.

Brian Connors, Vice President Strategic Alliances e General Manager High Performance Computing di Lenovo Worldwide
Si tratta di un nuovo approccio all'innovazione - che sfrutta le capacità di Lenovo e dei nostri partner per offrire tutti i vantaggi dell'HPC a un maggior numero di clienti in ogni parte del mondo.

Tra i partner di settore che hanno aderito allo sviluppo di soluzioni tramite il nuovo centro Lenovo di Stoccarda, Intel, IBM, Mellanox ed Nvidia. I partner ISV includono invece ScaleMP, Allinea e PathScale

Rajeeb Hazra, Vice President, Data Center Group e General Manager, Technical Computing Group di Intel
Intel è entusiasta della collaborazione tecnica con Lenovo nel loro nuovo HPC Innovation Center. Oltre a fornire agli utenti finali un accesso anticipato ad alcune delle più recenti tecnologie di Intel, come ad esempio i futuri processori Intel Xeon Phi e l'Intel Omni-Path Fabric, il Centro sarà in grado di concentrarsi sullo studio dell'abilitazione software, ad esempio sul tuning MPI e sulla modernizzazione del codice, per applicazioni altamente parallele. Siamo pronti per le importanti innovazioni, utili agli utenti finali. che il Centro consentirà di raggiungere.

Shai Fultheim, fondatore e CEO di ScaleMP
ScaleMP è lieta di collaborare con Lenovo nel nuovo centro globale d'innovazione HPC di Stoccarda in Germania, in particolare sulle soluzioni per HPC e VLDB in-memory. Usando i prodotti vSMP Foundation di ScaleMP, Lenovo consente a ricercatori e ingegneri di risolvere problemi sempre più difficili riducendo la complessità delle implementazioni. Permette inoltre agli utenti delle aziende di usare con facilità estesi database nella RAM per ridurre i costi e ottenere prestazioni senza paragoni. Lavoriamo costantemente per rimuovere tutti gli ostacoli e limiti imposti dalle vecchie architetture di server scale-up, usando software scalabile e tramite attive collaborazioni. Siamo entusiasti della collaborazione sempre più stretta con Lenovo.

Gilad Shainer, vice president of marketing di Mellanox Technologies
Il centro d'innovazione HPC di Lenovo a Stoccarda offrirà a sviluppatori e utenti l'accesso a soluzioni di interconnessione Mellanox EDR 100G InfiniBand per ottimizzare le prestazioni delle applicazioni e sfruttare le interconnessioni ad alte prestazioni più efficienti in assoluto. Le prestazioni a livello di interconnessione sono critiche per le applicazioni che usano molti dati o richiedono un'elevata capacità di elaborazione. Per ottenere i risultati più rapidamente occorrono una latenza ultra-bassa e alta velocità nella comunicazione dei messaggi.