Nvidia Quadro M6000 rivoluziona la progettazione assistita

Nvidia Quadro M6000 rivoluziona la progettazione assistita

Con la nuova Quadro M6000, Nvidia estende le capacità di elaborazione a disposizione dei professionisti della grafica, dei progettisti, dei disegnatori e modellatori 3D. La scheda garantisce compatibilità e stabilità di alto livello, grazie al supporto Nvidia delle più recenti release di OpenGL, DirectX, OpenCL e Nvidia CUDA. Non solo, la board è certificata dai più importanti sviluppatori ISV, con oltre 100 applicazioni professionali ampiamente diffuse.
Anche la M6000 offre elevate capacità di scaling delle performance delle applicazioni, grazie alla tecnologia Multi-GPU, che sfrutta una combinazione di più processori grafici Quadro o Tesla in uno stesso sistema, per accelerare nettamente i carichi di lavoro di visualizzazione e calcolo.
Le performance vanno di pari passo con la stabilità e l'efficienza energetica, per ottenere il massimo della resistenza e della longevità. Ciò consente di ottenere il massimo dell'uptime, grazie a prove esaustive dei prodotti, eseguite congiuntamente ai principali OEM e sistemisti, per simulare in modo efficace le condizioni operative più impegnative del mondo reale.

Nvidia Quadro M6000 rivoluziona la progettazione assistita

In questo modo Quadro M6000 mette a disposizione un'elevata qualità d'immagine, grazie a tecniche di antialiasing di stile cinematografico, alle tecniche di visualizzazione, alla profondità di colore, ai refresh rate superiori e alla risoluzione degli schermi a 4K garantita dallo standard DisplayPort. Non solo, M6000, come le altre GPU Quadro di Nvidia, consente di ottimizzare lo spazio di lavoro desktop su quattro display, sfruttando un posizionamento intuitivo delle finestre, molteplici desktop virtuali e profili utenti offerti dal sistema Nvidia nView, per la gestione degli spazi di lavoro visivi e dalla tecnologia Nvidia Mosaic.

A livello hardware, Quadro M6000 adotta l'architettura Maxwell e incorpora 3.072 Cuda Core, per una massima potenza di calcolo di 7 TFlops. La board incorpora 12 GByte di memoria GDDR5, che dialoga alla velocità di 317 GB/s attraverso un bus dedicato a 384 bit. La scheda adotta un radiatore attivo silenzioso e un convogliatore dual-slot. M6000 si interfaccia al sistema tramite bus PCIe 3.0 e mette a disposizione quattro uscite DP1.2 e una DVI-I DL. Questo modello è compatibile con le API OpenGL 4.5, DirectX 12.0 e con lo Shader Model 5.0.

Nvidia Quadro M6000 rivoluziona la progettazione assistita

Concepita, testata e certificata per un utilizzo professionale, M6000 assicura prestazioni più elevate in media del 30% con diverse applicazioni professionali.
Combinando Quadro M6000 con Nvidia Iray 2015, recentemente annunciato, è possibile beneficiare del più elevato livello di realismo e interattività nei processi di progettazione, raddoppiando la velocità di rendering.

Oltre alla poderosa M6000, Nvidia estende la famiglia Quadro annunciando la nuova K1200, il top di gamma per le workstation di piccolo formato (Small Form Factor).