Citrix XenMobile e ShareFile, condivisione e mobilità in chiave moderna

Citrix XenMobile e ShareFile, condivisione e mobilità in chiave moderna

Citrix svela le nuove versioni di XenMobile e ShareFile e le numerose innovazioni pensate per un mercato che sta ridefinendo il significato di workspace, nel segno di condivisione e mobility.
Diverse e importanti novità sono state annunciate nel corso di Citrix Synergy per XenMobile, la soluzione di enterprise mobility management (EMM) di Citrix, e per ShareFile, la soluzione più completa per la condivisione dei file aziendali.

Oggi, le aziende non devono più preoccuparsi di integrare applicazioni di vendor diversi per acquisire la piena mobility del loro business: la nuova versione di XenMobile, infatti, è ottimizzata per gestire app, dati e dispositivi su un'unica piattaforma, integrando in maniera del tutto fluida le tecnologie Citrix e quelle di altri partner.
Ecco le principali novità:
• Workflow ottimizzati per il business con nuove app sicure - XenMobile continua a essere pioniere nell'unificare un grande set di app mobili ottimizzate per il core-business delle aziende, con workflow integrati, per arricchire l'esperienza mobile degli utenti.
o WorxTasks – WorxTasks si integra con i task di Microsoft Outlook, permettendo agli utenti di lavorare senza soluzione di continuità su desktop, laptop e dispositivi mobili per tracciare, gestire e modificare le loro to-do list su qualsiasi dispositivo.
o Citrix per SalesForce – Citrix distribuisce l'app mobile di SalesForce con un nuovo wrapper di sicurezza, permettendo alle aziende di applicare policy e gestire app all'interno del loro ambiente EMM.
o SlideStream – Gli utenti possono accedere, visualizzare e distribuire presentazioni usando SlideStream su un monitor esterno senza bisogno di cavi e, se utilizzato insieme al nuovo Apple Watch, le presentazioni possono essere controllate con pochi e veloci tocchi.
• Mobility di livello Enterprise con un ricco ecosistema di partner – Citrix lavora con la tecnologia di diversi partner per offrire soluzioni di livello enterprise tra cui:
o Entrust e Intercede - Per offrire supporto S/MIME per WorxMail, permettendo ai clienti di firmare e criptare email in modalità sicura.
o Aternity – Per le performance delle applicazioni e il monitoraggio e la reportistica in tempo reale dell'esperienza utente.
o AnyPresence– Per accelerare lo sviluppo di app mobili sicure estendendo la tecnologia XenMobile per la sicurezza e la distribuzione delle app agli utenti mobili.
o Kony – Lavorando con Kony, un provider di piattaforme per lo sviluppo di applicazioni mobili, Citrix permetterà di accelerare lo sviluppo di app mobili di livello enterprise facilmente integrate, personalizzabili e scalabili, con reporting e analitycs incorporati.
• Servizio di gestione della mobility da Citrix Workspace Cloud – Presto disponibile come test, il servizio di gestione della mobility Workspace Cloud permetterà agli amministratori di velocizzare il time-to-value per il deployment di servizi mobili. Basato sulla tecnologia XenMobile, semplificherà il set up e l'integrazione della gestione della mobility con altri servizi Citrix e permetterà una gestione quotidiana più facile di un workspace mobile in completa sicurezza.

Per quanto riguarda invece Share File, ecco le principali novità annunciate a Citrix Synergy:
Un Workspace che si muove con chi lo utilizza. L'esperienza utente è ottimizzata per dispositivo e il workspace si muove con chi lo utilizza, attraverso i 4 schermi. Con ShareFile come unica applicazione è possibile creare una presentazione in Power Point o un altro documento Microsoft su un telefono, collaborare su un contenuto con colleghi e vendor da un laptop, prendere appunti vocali su un tablet e presentare con un Apple Watch. In particolare:
• Collaborare da qualsiasi browser o computer: Sono circa 340 milioni i file di Microsoft Office archiviati in ShareFile e lavorare con essi sarà presto ancora più facile, perché da qualsiasi browser sarà possibile modificare documenti Word, Excel o Power Point senza mai uscire da ShareFile. Per vedere come questo sia possibile, è disponibile un video sul blog di Citrix Citrix Blog.
• Workflow con storage illimitato : Sono sempre di più le aziende alla ricerca di una soluzione unica che si adatti perfettamente alle loro esigenze di mobility e di gestire flussi di lavoro in modalità "home drives". Per questo Citrix ha introdotto ShareFile Platinum edition, disponibile a partire da 2015, che offre un workspace collaborativo in cui ognuno possa cambiare, tracciare, modificare e firmare contenuto in piena sicurezza e senza limiti di storage. .
• Prevenzione perdita dati, sicurezza e conformità - Le grandi aziende, e soprattutto quelle che operano in mercati sottoposti a regolamentazioni particolari come quello finanziario o nella sanità, devono poter controllare la condivisione dei file a seconda del loro contenuto. Grazie all'integrazione con soluzioni leader nella prevenzione di perdita dati (DLP) firmate da Symantec e altri vendor, ShareFile permetterà di classificare i file a seconda del loro contenuto e di mettere in atto restrizioni nella condivisione basandosi sulle categorie di dati. Questa funzionalità sarà resa disponibile nel corso di Q2 2015.