Huawei e Volkswagen collaborano per connettere automobili e smartphone

Huawei e Volkswagen collaborano per connettere automobili e smartphone

Huawei e Volkswagen collaborano nell’ambito della car connectivity, presentando una tecnologia che unisce le funzionalità degli smartphone con i sistemi integrati dei veicoli.Volkswagen, come molti altri gruppi automobilistici a livello mondiale, ha avviato una partnership tecnologica importante per garantire uno sviluppo coerente delle piattaforme relative all’automotive e alla mobilità intelligente.
In occasione dell’International Consumer Electronics Show Asia di Shanghai, Huawei e Volkswagen hanno dato dimostrazione di una serie di applicazioni che permettono agli automobilisti di utilizzare navigatori GPS, ascoltare musica, inviare e ricevere messaggi e telefonare mentre sono alla guida, in piena sicurezza. Le applicazioni supportano MirrorLink, uno standard tecnologico open realizzato per ottimizzare l’interoperabilità tra smartphone e sistemi integrati dei veicoli; e offrono inoltre numerosi servizi, tra i quali chiamate telefoniche, SMS, navigazione satellitare, contenuti multimediali e pagamenti elettronici, tutti tramite smartphone.

Sven Patuschka, Executive Vice President Research and Development di Volkswagen Group China
La nostra partnership con Huawei unirà le funzionalità degli smartphone degli utenti a quelle dei sistemi integrati delle loro auto. Tutti i contenuti disponibili su smartphone saranno visibili in tempo reale sull’infotainment touch screen dell’automobile, garantendo una comoda e intuitiva interazione tra il dispositivo e l’autovettura.

Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG, ha posto l’attenzione sul ruolo dei veicoli, che stanno diventando sempre più il terminale smart mobile maggiormente utilizzato. Grazie a una vasta esperienza nel campo dei dispositivi smart integrati sui veicoli, dei dati digitali e delle piattaforme cloud, Huawei ritiene che la collaborazione con Volkswagen sarà in grado di offrire agli utenti intrattenimento senza soluzione di continuità, garantendo al contempo una guida comoda e sicura.

Il primo veicolo Volkswagen prodotto localmente e dotato di MirrorLink è Lamando, seguito dalla Golf 7, sempre prodotta localmente, a cui seguiranno altri modelli. Tutti i prodotti d’importazione Volkswagen a partire dalle serie del 2016 saranno dotati di MirrorLink.

Il brand Volkswagen Passenger Cars è uno dei 12 marchi appartenenti al Gruppo Volkswagen, uno dei maggiori produttori di automobili al mondo, che ha consegnato oltre 10 milioni di veicoli lo scorso anno a livello internazionale. Entrata nel mercato cinese quasi 32 anni fa, oggi per Volkswagen la Cina rappresenta il mercato più vasto al mondo. Nel 2014 Volkswagen Passenger Cars ha consegnato 2,76 milioni di automobili a clienti cinesi.