TomTom annuncia un servizio cloud per case automobilistiche

TomTom annuncia un servizio cloud per le case automobilistiche

TomTom ha annunciato due nuove innovazioni nel campo della navigazione satellitare: il portale MyDrive e il proprio servizio cloud. Grazie alla flessibilità offerta dal cloud sarà possibile per le case automobilistiche integrare il navigatore installato sull'automobile con tutti i dispositivi dell'utente. Si può dunque pianificare un itinerario dal PC di casa, per poi riprenderlo sul navigatore dell'auto e infine utilizzare il proprio smartphone per raggiungere la destinazione se è previsto un ultimo tratto a piedi. Il tutto potrà avvenire mantenendo un'interfaccia personalizzata dalla propria casa automobilistica, con un esperienza senza soluzione di continuità.

Luca Tammaccaro, Vice President TomTom Dach, Italy & SEE
Siamo entusiasti di poter annunciare che da oggi consentiremo alle Case automobilistiche, agli sviluppatori e a terze parti di estendere l’utilizzo dei sistemi di navigazione integrata. Con la tecnologia di livello mondiale firmata TomTom, i produttori auto possono ora offrire una straordinaria esperienza di navigazione legata al proprio marchio, su diversi dispositivi, per tutti gli utenti.

A riguardo dei servizi cloud, TomTom ha presentato anche il nuovo portale MyDrive. My Drive integra i servizi TomTom Traffic, il software di navigazione TomTom ed è il primo portale al mondo a sfruttare mappe NDS: Navigation Data Standard è uno standard aperto, creato da un'associazione di case automobilistiche, sviluppatori di applicazioni e fornitori di mappe e servizi. L'utilizzo di tali mappe è un'altra tappa fondamentale verso la realizzazione delle mappe aggiornate in tempo reale, elemento chiave per consentire, in futuro, la creazione di sistemi di guida automatizzati.

Luca Tammaccaro, Vice President TomTom Dach, Italy & SEE
Siamo vicini a un nuovo traguardo molto importante, ovvero diventare il fornitore leader di tecnologie per la guida automatizzata. Il lancio del nostro portale MyDrive è un altro importante passo per estendere la diffusione dei sistemi ADAS che poi evolveranno in seguito nei sistemi di guida altamente automatizzati.