Citrix, nuove funzionalità di Unified Gateway per Netscaler

Citrix, nuove funzionalità di Unified Gateway per Netscaler

Citrix ha annunciato di avere apportato importanti miglioramenti a NetScaler, il controller per la distribuzione delle App che ottimizza l'esperienza utente per il 75% degli utenti Internet.
Grazie alle nuove funzionalità di Unified Gateway, infatti, i clienti possono consolidare la sicurezza ai confini della rete e offrire accesso remoto in modo semplice e unificato alle applicazioni aziendali implementate nel data center aziendale o dal cloud, su una gamma di dispositivi diversi. Mentre il settore si sta orientando verso un’ottica di network software-defined (SDN), Citrix aiuta le aziende a far sì che gli utenti restino connessi alle applicazioni in modo economico, sicuro e rapido, dando vita a un'esperienza utente avanzata su qualsiasi dispositivo e ovunque.
L'evoluzione del network software-defined pone alle aziende una nuova sfida: capire come rendere più agili le proprie applicazioni all'interno della rete, non essendo più confinate a un data center tradizionale, ma posizionate su cloud oppure offerte come servizio. Alla luce di questa nuova realtà, la visione di Citrix per quanto riguarda la rete di distribuzione del workspace richiede che le aziende considerino l'automazione della rete, si concentrino sull'esperienza dell'utente finale e rivalutino i tradizionali costi operativi per la tecnologia che supporta le applicazioni. Citrix supporta questa automazione della rete con partnership importanti, che consentono ai clienti di disporre di un modo efficace per introdurre la virtualizzazione e la flessibilità del software nei propri data center. Le tecnologie Citrix, tra cui NetScaler e CloudBridge permettono la distribuzione sicura ed economica delle applicazioni e dei dati a tutti gli utenti, in qualsiasi momento e ovunque perché possano rispondere alle esigenze del business.

NetScaler con Unified Gateway favorisce la sicurezza al confine della rete
La nuova versione offre interessanti vantaggi per l’azienda e per l’utente, tra cui un'esperienza utente ottimizzata grazie a un singolo portale che permette di accedere a qualsiasi tipo di applicazione. Altri benefici offerti riguardano la flessibilità di utilizzo di qualsiasi dispositivo da parte degli utenti per ottenere informazioni ovunque si trovino e aumento della produttività grazie al fatto di poter contare sull'accesso "sempre disponibile" al proprio ambiente di lavoro con prestazioni migliori. La nuova soluzione offre i seguenti vantaggi chiave:
• Infrastruttura di accesso remoto unificata: consolida tutto l'accesso remoto in una singola soluzione end-to-end per tutte le applicazioni aziendali, Web, mobili, cloud e SaaS, oltre che per le applicazioni Citrix su qualsiasi dispositivo. Questo approccio consolidato libera risorse IT, favorisce l'efficienza operativa e riduce i costi operativi aumentando la funzionalità.
• Un solo URL per l'accesso semplificato da parte degli utenti finali: fornisce una singola interfaccia grafica utente altamente personalizzabile per l'accesso alle applicazioni degli utenti finali.
• Single-sign On sicuro: consente l'integrazione con gli identity store aziendali, come Active Directory, e la federazione con altri sistemi tramite SAML.
• Visibilità ineguagliata: consente una più profonda sicurezza e conformità a livello aziendale grazie alla supervisione tramite funzionalità di reporting e visibilità end-to-end in tempo reale di tutto il traffico ICA, TCP e HTTP degli utenti finali.
• Policy di sicurezza centralizzate e semplificate: SmartControl, una delle nuove funzionalità di NetScaler, offre agli amministratori un modo più semplice per impostare i controlli di accesso per singoli utenti di XenApp e XenDesktop in base alle sofisticate policy dettate dai requisiti di conformità.
NetScaler consente già alle organizzazioni di offrire una formidabile esperienza utente per le app ed è il solo prodotto che si integra direttamente con XenApp e XenDesktop offrendo l'accesso remoto sicuro, con monitoraggio cronologico e in tempo reale del traffico applicativo per la rapida risoluzione dei problemi di rete e del data center.

Oltre a NetScaler, con le nuove funzionalità Unified Gateway, Citrix ha di recente annunciato anche la soluzione CloudBridge Virtual WAN che favorisce la distribuzione economica di applicazioni e informazioni business-critical alle sedi periferiche dell'azienda e risolve il problema della scalabilità della larghezza di banda a basso costo. Elemento chiave della rete di distribuzione dei workspace, CloudBridge Virtual WAN, riduce fino all'80% il costo di distribuzione di applicazioni, documenti e servizi IT alle filiali, assicurando al contempo la disponibilità quasi al 100% delle applicazioni, per dare vita ad ambienti di lavoro "always-on" per le sedi periferiche. La soluzione CloudBridge Virtual WAN consente alle aziende di creare una WAN virtualizzata collegando più dispositivi di rete, come MPLS, banda larga, mobile e Internet satellitare per massimizzare la capacità e l'affidabilità della WAN. CloudBridge Virtual WAN verifica costantemente le prestazioni dei percorsi all'interno della WAN virtualizzata per l'adattamento istantaneo e automatico alle mutevoli condizioni di rete. Questa soluzione assicura la connettività "always-on" delle applicazioni mission-critical senza intervento umano o complesse riconfigurazioni delle tabelle di routing.

CloudBridge Virtual WAN offre alle aziende i seguenti vantaggi: possibilità di ridurre drasticamente i costi di espansione della capacità, offerta di un'esperienza utente superiore grazie per tutti i tipi di applicazioni, capacità di creare facilmente pool di collegamenti attivi e di backup prima che si verifichi un evento di errore, disponibilità garantita delle applicazioni ad alta priorità, metodo per gestire e monitorare facilmente le prestazioni della WAN e un modo sicuro di connettere il cloud alle filiali grazie all'uso della crittografia avanzata tra i dispositivi CloudBridge nella sede del cliente o nel cloud quando si usa Internet.