HP e Intel rendono disponibile l’HPC a tutte le imprese

HP e Intel rendono disponibile l’HPC a tutte le imprese

HP e il team Intel insieme per promuovere l'innovazione ed estendere l'accesso all'High Performance Computing a tutte le imprese. HP ha annunciato durante l’International Supercomputing Conference, un accordo in ambito High Performance Computing (HPC) con Intel Corporation, concepito per promuovere l'innovazione dei clienti e contribuire a espandere l'accessibilità di HPC per le imprese di tutte le dimensioni. Per incrementare l'accessibilità di HPC, le due società lanceranno un nuovo Center of Excellence (CoE), progettato per creare una community di esperti di entrambe le società in grado di supportare i clienti nella pianificazione, nello sviluppo, nella distribuzione e nella gestione delle soluzioni HPC.

I benefici e l’utilizzo di HPC si sta rapidamente espandendo oltre i governi e il mondo accademico, raggiungendo le imprese di tutte le dimensioni che desiderano accelerare il ritmo di analisi dei big data e implementare la penetrazione del business. Infatti, International Data Corporation prevede che il mercato dei server di elaborazione HPC di base raggiungerà 15,2 miliardi di Dollari nel 2019 , con le organizzazioni che mirano ad adottare le tecnologie HPC per eseguire analisi avanzate e gestire carichi di lavoro in ambito big data.

Numerose dinamiche di mercato stnnoa guidando l'accelerazione della domanda di HPC nelle imprese commerciali, tra cui:
- Un gran numero di nuove fonti di big data dovuto all'adozione di mobilità, cloud computing, multimedia, collaborazione sociale e Internet of Things (IoT);
- La rapida trasformazione dei processi di business in diversi settori chiave, come l'esplorazione petrolifera, la genomica umana e il trading finanziario in tempo reale;
- I recenti progressi nella tecnologia dell'elaborazione, che consentono nuovi livelli di efficienza, scalabilità e prestazioni di elaborazione ad altissima velocità, a un prezzo simile a quello dell'IT tradizionale per usi generici.

Bill Mannel, Vice President e General Manager, HPC and Big Data, HP Servers
Con l'esplosione dei dati in termini di volume, velocità e varietà, e con l'aumento della ricercatezza dei requisiti di elaborazione necessari per affrontare le sfide del business, la linea di confine tra calcolo tradizionale ed elaborazione ad alte prestazioni è sempre meno definibile. Con questa alleanza offriamo ai clienti l'accesso alle tecnologie e alle soluzioni, nonché alla proprietà intellettuale, ai servizi del portfolio e al supporto tecnico necessari per evolvere la loro infrastruttura di elaborazione e capitalizzarla in un ambiente data-driven.

Come risultato della nuova collaborazione, HP propone il proprio HPC Solutions Framework basato su server HP Apollo, specializzato per HPC e ora ottimizzato per supportare le applicazioni software specifiche di un settore proposte da un ecosistema di Independent Software Vendor (ISV) leader nel loro campo. Queste soluzioni semplificheranno notevolmente l'implementazione di HPC per i clienti in settori quali petrolio e gas, life science e servizi finanziari. La linea di prodotti HP Apollo integra l'innovazione di Intel con il suo framework di sistema scalabile HPC, che aiuta a estendere la resilienza, l'affidabilità, il risparmio energetico e il rapporto prezzo/prestazioni delle soluzioni HP Apollo.

Per proporre sistemi ben bilanciati e perfettamente regolati per i workload e le prestazioni applicative di ciascun cliente, i sistemi sfrutteranno processori Intel Xeon di ultima generazione, la famiglia di prodotti Intel Xeon Phi, la tecnologia di interconnessione Intel Omni-Path e Intel Enterprise Edition of Lustre.

Charles Wuischpard, Vice President Data Center Group, General Manager Workstations and High Performance Computing, Intel
Le aziende grandi e piccole sono alle prese con le crescenti sfide legate all'aumento della complessità dei modelli e delle dimensioni dei dati. Il framework di sistema scalabile HPC di Intel è un progetto flessibile per il calcolo computazionale e data-intensive, che garantisce prestazioni di sistema ottimizzate a qualsiasi livello, mantenendo l'affidabilità e la facilità di programmazione attraverso standard aperti. I sistemi HP Apollo che implementano il framework saranno personalizzati per soddisfare le rigorose esigenze di calcolo, I/O, memoria e storage dei carichi di lavoro dei clienti HPC.

Queste piattaforme di elaborazione HP Apollo appositamente realizzate saranno personalizzate per una vasta gamma di soluzioni workload-optimized, migliorando l'efficienza del data center e consentendo all'infrastruttura fondamentale di elaborare, analizzare e gestire i dati. Possono inoltre essere personalizzate per rispondere ai requisiti unici dei clienti e affrontare le sfide legate ad HPC e ai big data.