Fujitsu SP-1130, lo scanner documentale veloce e abbordabile

Fujitsu SP-1130, lo scanner documentale veloce e abbordabile

Gli scanner documentali della serie SP-11xx di Fujitsu completano l’offerta del produttore per le PMI e offrono qualità e performance sino a 30 ppm, per velocizzare le attività quotidiane.
Abbiamo potuto provare il top di gamma SP-1130 che, assieme alle varianti SP-1120 e SP-1125, va ad ampliare il portfolio Fujitsu ed è in grado di assicurare scansioni rapide e un buon livello di automazione.
Questi scanner si affiancano alle generazioni ScanSnap e fi Series e ripropongono, almeno in parte le prerogative dei modelli di fascia più alta, per una produttività maggiore in ambienti d’ufficio e laddove sia necessario acquisire moli di documenti piuttosto importanti.
L’obiettivo, con la serie SP, è quello di offrire uno strumento valido a un prezzo competitivo, un prodotto facile da integrare nel consueto flusso di lavoro e immediato da usare, per ridurre al minimo i costi necessari per lo startup del processo di scansione.

Per quanto riguarda l’SP-1130, Fujitsu ha incorporato motori di scansione d 30 ppm in un corpo decisamente compatto, che misura solo 298x135x133 mm da chiuso.
Il vassoio di carico è facilmente agganciabile tramite la slitta posteriore, mentre il cassetto d’uscita può essere estratto dal profilo inferiore dello scanner.

Fujitsu SP-1130, lo scanner documentale veloce e abbordabile
Anche i rulli di trazione possono essere facilmente ispezionati e sostituiti, grazie all’apertura del corpo centrale, che permette una immediata pulizia e rimozione di eventuali inceppamenti. In particolare, gli scanner sono dotati di un rullo di sfogliamento che separa accuratamente ogni pagina e di un sensore a ultrasuoni per prevenire i doppi pescaggi del documento.
Il dispositivo si interfaccia unicamente con gli ambienti Windows, tramite porta USB, e dispone di un pratico pulsante di accensione in posizione frontale, affiancato dal tasto programmabile per avviare le attività più comuni.

Fujitsu SP-1130, lo scanner documentale veloce e abbordabile

Il caricatore superiore può accettare sino a 50 pagine di carta con grammatura tipica per l’ufficio e anche lotti misti, con dimensioni e pesi differenti. Cartoncini e buste non sono un problema, dato che è possibile inserire carta sino a 209 g/mq e cartoncini senza goffratura. Tutta la famiglia SP vanta due sensori CIS a 600 DPI con sorgente luminosa a LED e può dunque effettuare la scansione di entrambe le facciate con un solo passaggio. In particolare, SP-1130 può raggiungere le 30 ppm e le 60 ipm. Il sistema lavora con una profondità colore a 24 bit, sufficiente per assicurare dettagli di buon livello e la cattura di tutti i particolari presenti nei documenti professionali tipici da ufficio.

Sommario