Microsoft Windows 10, le principali cose da sapere

Windows 10, le principali cose da sapere

Con Windows 10, Microsoft propone una lunga serie di novità pensate per migliorare l’esperienza d’uso e per facilitare l’integrazione e l’interazione con più device.

Free update - L’aggiornamento a Windows 10 è gratuito per tutti i clienti che utilizzano Windows 7 SP1, Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 che aggiorneranno entro 12 mesi dal rilascio, il 29 luglio 2015, via Windows Update.

Microsoft Edge - Il nuovo browser ideato per Windows 10, Microsoft Edge semplifica e migliora l’esperienza di navigazione web; tra le novità grazie a Cortana integrata si potranno fare delle ricerche e approfondimenti direttamente dalla pagina in consultazione oppure utilizzando la penna digitale, si potrà scrivere ed evidenziare parti della pagina.
In¬fine per una fruizione dei contenuti più semplice ogni articolo potrà essere visionato in modalità lettura e salvato per una migliore lettura offline. Microsoft Edge o re agli sviluppatori migliore individualità delle loro applicazioni e una futura estensibilità con JavaScript e HTML.

Cortana - L’assistente personale digitale Cortana sarà disponibile su PC, tablet e telefoni Windows 10 per aiutare le persone durante lo svolgimento delle attività quotidiane rendendo più naturale interfacciarsi con il proprio dispositivo. Cortana su PC e tablet consente di eseguire comandi e ricerche sul proprio PC attraverso la voce o la ricerca testuale. Cortana impara nel tempo e si personalizza sulle esigenze dell’utilizzatore per o rire un’esperienza ancora più utile.

Continuum - Windows 10 permetterà di passare facilmente e in modo naturale, da un’interfaccia più classica ideale per mouse e tastiera, a quella pensata per il touch; sarà possibile inoltre connettere il proprio telefono ad uno schermo più grande, a un mouse e ad una tastiera per poterlo usare come fosse un PC.

Universal Windows Platform - Gli sviluppatori potranno sviluppare una volta sola la propria app che funzionerà su ogni dispositivo Windows 10 mantenendo una comune interfaccia di utilizzo omogenea. Inoltre sarà più facile fare il porting di app già presenti su piattaforma Android e Apple all’interno del Windows Store grazie all’introduzione di nuovi toolkit per lo sviluppo.
Lo Store da cui si possono acquistare film, libri, giochi e applicazioni ritrovabili su tutti i propri dispositivi (PC, tablet e phone) sarà unico e i clienti potranno acquistare i contenuti attraverso un'ampia gamma di metodi di pagamento in modo semplice e sicuro.

Windows 10, le principali cose da sapere

XBOX - XBOX e Windows 10 permetteranno ai giocatori di accedere a XBOX Live sia su PC con Windows 10 che su XBOX One. I giocatori possono registrare, editare e condividere i momenti più emozionanti grazie al Game DVR e giocare nuovi titoli con i propri amici su più device.
I giochi sviluppati con DirectX 12 su Windows 10 saranno più veloci, efficienti e graficamente migliori. I giocatori potranno anche giocare direttamente sul loro PC, utilizzando la funzione streaming che permetterà di effettuare lo streaming dei propri giochi presenti su XBOX One sui tablet e PC con Windows 10.

Windows Hello - Con Windows 10 sarà possibile autenticarsi effettuando una scansione del volto, dell'iride o dell'impronta digitale per sbloccare i dispositivi. Insieme a Windows Hello, Microsoft lancia Passport, un nuovo sistema che applicazioni e siti potranno usare per autenticare in modo sicuro gli
utenti senza bisogno di una password.

Office Universal App - Hai bisogno di continuare a lavorare dal tuo tablet o dallo smartphone? Con le nuove App di Office Mobile per Windows 10, ottimizzate per schermi piccoli e touch, sarà facilissimo riprendere il tuo lavoro e aggiungere i tocchi finali ovunque sei! (per uso commerciale, richiede una licenza valida di Office 365). Se invece preferisci usare mouse e tastiera hai la scelta di usare le applicazioni ottimizzate per il desktop del tuo PC (richiede una licenza di Office).

Menu Start - Su Windows 10 ritorna il menu Start con alcuni cambiamenti, compreso uno spazio che l’utente potrà personalizzare con i propri contenuti preferiti: applicazioni, programmi, contatti e siti.

Centro Notifiche - Nell’angolo dello schermo in basso a destra o sul lato destro dello schermo (modalità touch) troviamo un nuovo menu che raccoglie tutte le notifiche del sistema operativo e delle app (come già avviene su Windows Phone 8.1) oltre ad alcuni tasti scorciatoia alle impostazioni di sistema più utilizzate.