HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

La nuova HP OfficeJet 7510 nasce per soddisfare le esigenze delle PMI e degli ambienti professionali, laddove è richiesta la stampa a colori, anche in formato A3+. Abbiamo ricevuto in prova un campione per verificare le doti del multifuzione business inkjet HP, un dispositivo dal prezzo allettante, versatile e facile da usare.
La 7510 riunisce, in un solo device, le funzioni di copia, scansione, stampa e fax e si candida come centro di produzione per l’intero ufficio. Il target pensato dal produttore è quello dei team interni all’azienda, gruppi composti da due a cinque utenti, oppure il singolo professionista, in ambito Soho.

La struttura, interamente realizzata in materiale plastico di colore nero, con una piacevole alternanza tra superfici lucide e opache, è sufficientemente robusta. Come lecito aspettarsi, l’impronta del dispositivo è notevole, con misure di 613x483x366 mm, con una profondità che può arrivare sino a 725 mm, lavorando con i cassetti e i vassoio estesi per accogliere carta A3+.
Il motore di stampa HP è quello a getto termico d'inchiostro, con risoluzione standard di 600x1.200 DPI e supporto per risoluzioni ottimizzate di 4.800x1.200 DPI, stampando da PC su appositi supporti. Con prestazioni di 15 ppm e 8 ppm, rispettivamente per la stampa B/N e colore, la 7510 si classifica tra i prodotti più indicati per chi necessita di effettuare frequentemente stampe e riproduzioni.

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

Il sistema di inchiostri prevede quattro taniche standard CMYK serie HP 93x, eventualmente sostituibili con le più longeve 932XL, studiate per i carichi di lavoro più impegnativi (sino a 1.000 pagine per il nero e 825 per i singoli colori). Per assicurare una certa autonomia operativa, il cassetto inferiore può accogliere sino a 250 fogli di carta comune, spaziando dalle buste, ai formati B4, B5, A5, A4, sino all’A3 e A3+, raggiungendo un’area di stampa massima di 330x482,6 mm.

Trattandosi di un dispositivo sviluppato per snellire la gestione del flusso documentale e la stampa, questo multifunzione è stato dotato di numerose interfacce e vanta capacità di stampa diretta per i device mobile. Registrando la stampante presso il sito dedicato HP è infatti possibile scaricare contenuti addizionali direttamente accessibili dal pannello di controllo, così come semplificare la stampa remota. Stampe e scansioni possono essere gestite in mobilità attraverso l’App All-In-One Printer Remote e il portale sviluppato ad hoc.

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

È inoltre possibile effettuare le più comuni operazioni tramite tablet e smartphone, collegandosi via Wi-Fi oppure in modo diretto, senza l’ausilio di infrastrutture wireless. Si tratta di una eventualità particolarmente vantaggiosa, ideale per consentire l’accesso alla stampante a membri esterni al team, agli ospiti e ai collaboratori saltuari.
Per l’interfacciamento HP ha previsto un adattatore wireless b/g/n, uno Ethernet 100 Mbps, oltre alle porte USB 2.0 e USB Host, per la connessione di pendrive e storage rimovibili. Il collegamento diretto di memorie esterne consente di abilitare la scansione locale PC-Less nei formati JPG e PDF, mentre la possibilità di stampa includono unicamente la riproduzione di immagini nei formati più comuni, mentre è assente il supporto per documenti PDF e di testo.

Lo scanner piano CIS è pensato solamente per i formati A4 e inferiori, offre una profondità colore a 24 bit e una risoluzione massima di 1.200 DPI. Il dispositivo consente la cattura rapida di documenti in sequenza, grazie all’ADF da 35 pagine.
Il fax integrato offre funzionalità evolute, dalla memoria sino a 100 pagine a una rubrica estesa, alla possibilità di effettuare inoltri continui fino a un massimo di 48 destinatari per volta.

Sommario