HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

La nuova HP OfficeJet 7510 nasce per soddisfare le esigenze delle PMI e degli ambienti professionali, laddove è richiesta la stampa a colori, anche in formato A3+. Abbiamo ricevuto in prova un campione per verificare le doti del multifuzione business inkjet HP, un dispositivo dal prezzo allettante, versatile e facile da usare.
La 7510 riunisce, in un solo device, le funzioni di copia, scansione, stampa e fax e si candida come centro di produzione per l’intero ufficio. Il target pensato dal produttore è quello dei team interni all’azienda, gruppi composti da due a cinque utenti, oppure il singolo professionista, in ambito Soho.

La struttura, interamente realizzata in materiale plastico di colore nero, con una piacevole alternanza tra superfici lucide e opache, è sufficientemente robusta. Come lecito aspettarsi, l’impronta del dispositivo è notevole, con misure di 613x483x366 mm, con una profondità che può arrivare sino a 725 mm, lavorando con i cassetti e i vassoio estesi per accogliere carta A3+.
Il motore di stampa HP è quello a getto termico d'inchiostro, con risoluzione standard di 600x1.200 DPI e supporto per risoluzioni ottimizzate di 4.800x1.200 DPI, stampando da PC su appositi supporti. Con prestazioni di 15 ppm e 8 ppm, rispettivamente per la stampa B/N e colore, la 7510 si classifica tra i prodotti più indicati per chi necessita di effettuare frequentemente stampe e riproduzioni.

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

Il sistema di inchiostri prevede quattro taniche standard CMYK serie HP 93x, eventualmente sostituibili con le più longeve 932XL, studiate per i carichi di lavoro più impegnativi (sino a 1.000 pagine per il nero e 825 per i singoli colori). Per assicurare una certa autonomia operativa, il cassetto inferiore può accogliere sino a 250 fogli di carta comune, spaziando dalle buste, ai formati B4, B5, A5, A4, sino all’A3 e A3+, raggiungendo un’area di stampa massima di 330x482,6 mm.

Trattandosi di un dispositivo sviluppato per snellire la gestione del flusso documentale e la stampa, questo multifunzione è stato dotato di numerose interfacce e vanta capacità di stampa diretta per i device mobile. Registrando la stampante presso il sito dedicato HP è infatti possibile scaricare contenuti addizionali direttamente accessibili dal pannello di controllo, così come semplificare la stampa remota. Stampe e scansioni possono essere gestite in mobilità attraverso l’App All-In-One Printer Remote e il portale sviluppato ad hoc.

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

È inoltre possibile effettuare le più comuni operazioni tramite tablet e smartphone, collegandosi via Wi-Fi oppure in modo diretto, senza l’ausilio di infrastrutture wireless. Si tratta di una eventualità particolarmente vantaggiosa, ideale per consentire l’accesso alla stampante a membri esterni al team, agli ospiti e ai collaboratori saltuari.
Per l’interfacciamento HP ha previsto un adattatore wireless b/g/n, uno Ethernet 100 Mbps, oltre alle porte USB 2.0 e USB Host, per la connessione di pendrive e storage rimovibili. Il collegamento diretto di memorie esterne consente di abilitare la scansione locale PC-Less nei formati JPG e PDF, mentre la possibilità di stampa includono unicamente la riproduzione di immagini nei formati più comuni, mentre è assente il supporto per documenti PDF e di testo.

Lo scanner piano CIS è pensato solamente per i formati A4 e inferiori, offre una profondità colore a 24 bit e una risoluzione massima di 1.200 DPI. Il dispositivo consente la cattura rapida di documenti in sequenza, grazie all’ADF da 35 pagine.
Il fax integrato offre funzionalità evolute, dalla memoria sino a 100 pagine a una rubrica estesa, alla possibilità di effettuare inoltri continui fino a un massimo di 48 destinatari per volta.


Durante le prove abbiamo configurato il multifunzione all’interno di reti LAN e WLAN, riscontrando la medesima reattività e disponibilità. La stampa diretta tramite device Android e Apple è alla portata di tutti, grazie al supporto software ben fatto e facile da comprendere. Peccato per il mancato supporto degli ambienti Windows Phone.

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

Per le operazioni di test abbiamo adottato un host client Windows 7 Professional a 64 bit e un ambiente di rete dedicato Gigabit. Nel complesso la stampante risponde velocemente ai comandi impartiti, sia lavorando dal PC, sia attivando le funzioni tramite il display integrato da 2,65”, in verità un po’ troppo piccolo, soprattutto rispetto al voluminoso corpo della stampante.
Lavorando in modalità standard, secondo i parametri preimpostati di serie nei driver HP, su carta comune A4, abbiamo raggiunto velocità di 10 ppm B/N e 6,1 ppm a colori. Si tratta di un risultato nella media per questo tipo di dispositivi e adatto per gestire brillantemente la riproduzione di numerosi documenti durante l’arco della giornata. L’assenza del supporto duplex automatico costituisce un limite oggettivo per la stampa rapida di documenti professionali e per il risparmio della carta.
Durante la riproduzione di brochure e materiale grafico misto a testo alla massima risoluzione, su carta professionale opaca HP Q6593A, le prestazioni scendono al di sotto di una pagina al minuto. La qualità risulta tuttavia nettamente superiore, con tonalità continue e ben definite, sfumature e gradienti intensi e ricchi di dettagli. Le componenti geometriche sono riprodotte senza difficoltà sin nei minimi particolari. I colori primari sono accesi e la stesura del nero è paragonabile, per uniformità e continuità, a quanto è possibile ottenere adottando la tecnologia laser.

HP OfficeJet 7510, il multifunzione A3+ dal prezzo competitivo

I documenti di tutti i giorni, stampati su carta comune e a una minore risoluzione, beneficiano comune di una qualità generale di alto livello, pur senza brillare per i cromatismi intensi e il dettaglio complessivo. Su carta comune a risoluzione standard si evidenzia un minimo banding, oltre a un dithering più grossolano, visibile soprattutto nella stampa di grafici e immagini a colori.
La stampa di fotografie a piena pagina richiede 132 secondi e 225 secondi, rispettivamente per il formato A4 e A3, in modalità bordless su carta professionale.

La copia di documenti tramite ADF non è particolarmente rapida, con performance di 4,3 ppm e 3,4 ppm, in bianco e nero, e a colori.
Lavorando direttamente dal pannello di controllo si ha a disposizione una nutrita serie di funzionalità per la copia semplificata di documenti di identità, per la stampa di foto in differenti formati e per replica multipla degli originali. La scansione da ADF a USB raggiunge le 4 pagine al minuto, con performance analoghe alla scansione diretta dal multifunzione a un client di rete abilitato.

Come anticipato, la HP 7510 non tradisce le aspettative e offre, a un prezzo contenuto, il supporto per la stampa A3 e A3+. La gestione della carta tramite un unico cassetto non è però ottimale e impone la sostituzione dei supporti in base alle necessità e l’estrazione completa del cassetto e del vassoio per la carta di maggiore formato. Durante i test, lavorando in formato A4, abbiamo riscontrato rari fenomeni di inceppamento e doppi pescaggi, sia adottando carta comune 80 gr/mq, sia supporti più spessi.

Punteggio
68
su 100
PRO
Buona velocità B/N e colore A3/A4; supporto per stampa mobile; adattatori wireless e Ethernet; prezzo vantaggioso; interfaccia reattiva e immediata.
CONTRO
Gestione della carta A4 migliorabile; saltuari inceppamenti; display di dimensioni modeste; non supporta PDF per la stampa PC-Less; manca duplex automatico.

Caratteristiche generali
Produttore HP
Modello OfficeJet 7510 Wide Format
Sito web  www.hp.com
Prezzo (IVA incl.) € 199,00
Dimensioni 613 x 483 x 366 mm
Peso  13,02 Kg
Caratteristiche tecniche
Tecnologia Getto di inchiostro termico
Numero colori Quadricromia
Memoria standard/massima 256 MByte / n.d.
Linguaggi HP PCL 3 GUI / HP PCL 3 avanzato
Risoluzione massima 600x1.200 DPI (4.800x1.200 DPI ottimizzati)
Velocità di stampa b/n dichiarata (mod. normale)  15 ppm (ISO)
Velocità di stampa colori dichiarata (mod. normale)  8 ppm (ISO)
Capacità alimentatore/cassetto carta  250 (cassetto)
Interfacce  USB 2.0 / 1x USB 2.0 host /  Ethernet / Wireless b/g/n (supporto per stampa e scansione diretta)
Carico mensile max (pp/mese)  200 / 800  (Duty Cycle 12.000 ppm A4)
Capacità cartucce/toner (con copertura al 5%)  400 pagine (nero)
Consumabili  CN053AE Cartuccia originale inchiostro nero ad alta capacità HP 932XL circa 1.000 pagine / CN054AE Cartuccia originale inchiostro ciano ad alta capacità HP 933XL circa 825 pagine / CN055AE Cartuccia originale inchiostro magenta ad alta capacità HP 933XL circa 825 pagine / CN056AE Cartuccia originale inchiostro giallo ad alta capacità HP 933XL circa 825 pagine

Supporti

Carta comune / carta fotografica HP / carta professionale o brochure opaca HP / carta opaca per presentazioni HP / carta professionale o brochure lucida HP / altre carte fotografiche per stampanti Inkjet / altre carte opache per stampanti Inkjet / altre carte lucide per Inkjet / carta comune spessa. Formati: dei supporti di stampa supportato A3 / A4 / A5 / A6 / B4 (JIS) / B5 (JIS) / Busta (A2, C5, C6, DL) / Index card A4 / 9x13 cm / 13x18 cm. Grammatura: supportato: da 34 a 250 g/mq / ADF: da 60 a 90 g/mq / Consigliato: da 60 a 105 g/mq
Funzionalità aggiuntive Scanner ADF 35 pagine / copiatrice 9 cpm / fax 33,6 Kbps a colori
Tipo scanner / sensore / formato max A superficie piana con ADF / CIS / A4
Risoluzione scanner / profondità colore 1.200 DPI / 24 bit
Velocità di scansione dichiarata fino a 2 ips
Consumo energetico 27,7 W (in stampa) / 20,87 W (in copia) / 4,57 W (pronto) / 1,89 W (modalità standby) / 0,31 W (spegnimento manuale) / 0,31 W (Auto-Off)

Sommario