Arrivano i nuovi Intel Core di sesta generazione

Arrivano i nuovi Intel Core di sesta generazione

Intel ha introdotto sul mercato la famiglia di processori Core di sesta generazione, unità ottimizzate per un’esperienza d’uso “immersive” per ciascuna fascia di mercato. I processori Intel Core di sesta generazione, basati sulla nuova microarchitettura Skylake, con tecnologia di processo produttivo a 14 nm di Intel, offrono prestazioni fino a 2,5 volte superiori, il triplo di durata della batteria e una grafica 30 volte migliore rispetto a un tipico computer di 5 anni fa, offrendo esperienze con i video e i videogame fluide e senza interruzioni. I nuovi computer possono essere caratterizzati dalla metà dello spessore e del peso, riavviarsi più rapidamente e avere batterie che durano tutta la giornata.

Kirk Skaugen, Senior Vice President di Intel e General Manager del Client Computing Group
I nostri processori Intel Core di sesta generazione offrono il più significativo avanzamento nel computing a cui abbiamo assistito finora. I nuovi sistemi basati sui processori Intel Core di sesta generazione sono più reattivi che mai, con prestazioni, durata della batteria e sicurezza ottimizzate. Essi rendono possibili nuove esperienze straordinarie con i PC, come la possibilità di accedere al computer con il proprio volto e di disporre di un assistente personale in grado di rispondere ai nostri comandi vocali. La combinazione dei processori Intel Core di sesta generazione, di Windows 10 e dei nuovi sistemi messi a disposizione dai produttori di PC rendono questo il momento migliore per acquistare un nuovo computer.

La nuova famiglia di processori Intel Core di sesta generazione permette a Intel di offrire un ampio spettro di potenza all’interno di una vasta gamma di design, per soddisfare ogni tipo di esigenza. I processori Intel Core M, che offrono il doppio delle prestazioni dei principali tablet premium, includono ora i livelli di marchio Intel Core m3, Intel Core m5 e Intel Core m7, per offrire agli utenti maggiore chiarezza e maggiore possibilità di scelta nell’individuare il dispositivo che soddisfi al meglio le loro esigenze specifiche. Anche la linea di prodotti Intel Compute Stick si espande con una versione basata su processori Intel Core M di sesta generazione.

Questa nuova generazione di processori Intel include diversi design, disponibili per la prima volta per il settore mobile: una SKU “K” per dispositivi portatili sbloccata, per consentire l'overclocking con controllo ancora maggiore da parte degli utenti, un nuovo processore Intel Core i5 quad-core che offre multitasking mobile migliorato fino al 60% e la famiglia di processori Intel Xeon E3 che potenzia da oggi le workstation portatili. I processori Intel Core di sesta generazione offrono notevoli miglioramenti a livello di prestazioni grafiche, per rendere possibile videografica straordinaria per i videogame, creazione di fantastici contenuti 4K e riproduzione multimediale. La nuova tecnologia Intel Speed Shift migliora la reattività dei sistemi portatili, in modo che gli utenti possano, ad esempio, applicare un filtro alle foto fino al 45% più velocemente.

Inoltre, le piattaforme Intel Core di sesta generazione e Intel Xeon offriranno una varietà di nuove caratteristiche ed esperienze. Un numero maggiore di dispositivi sarà dotato di Thunderbolt 3 per USB Type-C, offrendo una porta compatta in grado di soddisfare molteplici esigenze. Su una gamma di sistemi 2 in 1, notebook e desktop all-in-one basati sui nuovi processori Intel Core di sesta generazione sarà disponibile una fotocamera Intel RealSense anteriore o posteriore, che offre nuove capacità di rilevamento della profondità ed esperienze immersive per permettere agli utenti di svolgere attività come scattare e condividere selfie 3D realistici, acquisire oggetti e stamparli in 3D e rimuovere e cambiare lo sfondo durante una videochat.

La piattaforma Intel Core di sesta generazione farà progredire ulteriormente l'iniziativa "No Wires" di Intel per offrire la migliore esperienza wireless display oggi disponibile grazie a Intel WiDi e Pro WiDi. Questa tecnologia permette agli utenti di condividere facilmente i contenuti del loro computer su una TV, un monitor o un proiettore, senza il disordine di cavi e dongle.
La famiglia di processori Intel Core di sesta generazione contribuisce ad ottimizzare le funzionalità di Windows 10 come Cortana e Windows Hello, per un'interazione più fluida e naturale con la tecnologia. I dispositivi dotati di fotocamera Intel RealSense utilizzata congiuntamente con Windows Hello permettono di accedere al computer in tutta sicurezza tramite il riconoscimento facciale. In molti sistemi basati su processori Intel Core di sesta generazione è inoltre disponibile la tecnologia True Key di Intel Security, per offrire un'esperienza sicura di accesso ai dispositivi e ai siti Web senza la necessità di doversi ricordare le password di ogni sito.
Prossimamente disponibili: grafica Intel Iris, Intel vPro per aziende e prodotti per l'Internet delle cose

Nei prossimi mesi, Intel prevede di introdurre più di 48 processori della famiglia di processori Intel Core di sesta generazione, dotati di grafica Intel Iris e Iris Pro, nonché la famiglia di processori Intel Xeon E3-1500M per workstation portatili e i processori Intel Core vPro di sesta generazione per piccole e medie imprese e grandi aziende. Una varietà di dispositivi con una vasta gamma di fattori di forma sarà disponibile da oggi e nel corso dei prossimi mesi presso i produttori di tutto il mondo. Intel offre inoltre più di 25 prodotti per l'Internet delle cose, con un ciclo di vita di fino a 7 anni e memoria Error Correcting Code (ECC) con molteplici livelli di TDP. I settori retail, medico, industriale e della sorveglianza e sicurezza digitali trarranno vantaggio dai miglioramenti apportati dai nuovi processori Intel Core di sesta generazione e potranno disporre di design IoT dai margini della rete al cloud.