LG a IFA, le nuove tecnologie per la Smart Home

LG a IFA, le nuove tecnologie per la Smart Home

In occasione di IFA 2015, LG presenta le nuove soluzioni per la casa intelligente, tra cui i nuovi sensori SmartThinQ, per rendere smart gli elettrodomestici tradizionali.
Il Sensore SmartThinQ è un dispositivo di forma circolare che può essere collegato agli elettrodomestici tradizionali, come lavatrici o frigoriferi, per renderli smart. Sistemandolo sugli elettrodomestici di casa, è in grado di rilevare una serie di dati come vibrazioni e temperatura e comunicarli tramite smartphone al consumatore.

Ad esempio, applicato all’oblò della lavatrice, può comunicare la fine del ciclo di lavaggio. Se collocato sul frigorifero, invece, può inviare una notifica quando un alimento sta per scadere, piuttosto che segnalare quante volte viene aperta la porta quando si é fuori di casa. Collegato a un condizionatore d'aria, infine, ne permette il controllo da remoto attraverso l'applicazione SmartThinQ.

LG ha applicato la tecnologia AllJoyn direttemente ad alcuni elettrodomestici. I forni Smart Lightwave di LG compatibili con la tecnologia AllJoyn danno la possibilità di scaricare, aggiornare e condividere ricette con amici e parenti attraverso i propri dispositivi mobili. La predisposizione alla connessione tramite Wi-Fi consente invece di impostare modalità, temperatura e tempi di cottura tramite smartphone per preparare un gustoso piatto. I forni Smart Lightwave possono inoltre comunicare con un centro assistenza LG ed eseguire l'autodiagnosi, contribuendo a trovare soluzioni per eventuali malfunzionamenti.

I climatizzatori Smart di LG, invece, non solo informano quando è arrivato il momento di sostituire il filtro dell'aria, ma possono essere controllati da remoto attraverso smartphone, permettendo di regolare la temperatura prima di arrivare a casa ed entrare in un locale già fresco.