Kodak Alaris ottimizza gli scanner Kodak serie i4000

Kodak Alaris ottimizza gli scanner Kodak serie i4000

Kodak Alaris ottimizza gli scanner Kodak serie i4000 per migliorare i processi aziendali e i tempi di risposta ai clienti, per accelerare le attività professionali.
Gli scanner Kodak i4250 e i4650 e il nuovo scanner i4850 sono costruiti sulla piattaforma i4000 e sono dotati di funzionalità in grado di aiutare i professionisti addetti alle scansioni a elaborare i documenti con un'efficienza mai sperimentata prima. Tutti i modelli eseguono scansioni duplex di fogli con dimensioni che arrivano fino al formato A3, a colori e in bianco e nero con risoluzione fino a 600 DPI.
I nuovi scanner sono l'ideale per ambienti come uffici con elevato carico di lavoro, agenzie di servizi, BPO (Business Process Outsourcer, aziende che affidano la gestione di un processo aziendale a terzi) e mailroom aziendali e governative che necessitano di qualità delle immagini, velocità e affidabilità di livello superiore.

Hauke Fast, responsabile marketing dei prodotti EAMER per la divisione Information Management di Kodak Alaris
Kodak Alaris porta avanti il suo impegno nei confronti dei clienti per aiutarli a migliorare continuamente i processi di acquisizione dei documenti e ottenere migliori risultati aziendali. I nuovi scanner serie i4000 conservano le potenti funzioni su cui i clienti da tempo fanno ormai affidamento e presentano funzionalità ottimizzate per aiutare le organizzazioni ad accelerare le transazioni commerciali.

Kodak Alaris ottimizza gli scanner Kodak serie i4000

I nuovi scanner serie i4000 offrono alle organizzazioni funzionalità che gli consentono di risparmiare tempo evitando le interruzioni e migliorando la produttività, tra cui:

- Maggiore velocità di elaborazione dei documenti. Gli scanner serie i4000 sono progettati per soddisfare diversi requisiti del processo di elaborazione dei documenti, consentendo alle organizzazioni di scegliere il modello che meglio si adatta alle specifiche esigenze di volume, velocità e prestazioni dell'azienda. Le velocità di elaborazione dei modelli i4250 e i4650 sono ora rispettivamente 110 e 130 pagine al minuto (ppm), un aumento di 10 ppm se confrontate con i modelli precedenti. Inoltre, questi scanner sono progettati per gestire volumi di 40.000 e 75.000 pagine al giorno. Il cavallo di battaglia della serie, i4850, è una vera e propria macchina industriale e ha la potenza necessaria per elaborare i processi più impegnativi a velocità di 150 ppm e producendo 125.000 pagine al giorno.
- Schermo del pannello di controllo con dimensioni maggiori. Questo strumento offre una visione più chiara dello stato dello scanner e delle opzioni nel menu per consentire agli utenti di risolvere velocemente i problemi che sorgono durante l'utilizzo dello scanner ed eliminando così i tempi necessari allo spostamento da scanner a PC. Tutto ciò migliora la produttività dei dipendenti.
- Risoluzione interattiva degli errori di alimentazione multipla. Questa funzionalità consente agli operatori di monitorare in maniera intelligente gli errori di alimentazione multipla della carta e gli permette di accettare, ignorare o rieseguire la scansione delle immagini in maniera veloce utilizzando lo schermo più ampio del pannello di controllo, un PC o un touchscreen. Per semplificare la risoluzione degli errori di alimentazione multipla della carta, i nuovi scanner vengono progettati per non rimuovere completamente la pagina che ha creato il problema in modo da localizzare velocemente l'origine dell'errore.
- Protezione intelligente dei documenti (Intelligent Document Protection, IDP). IDP monitora le condizioni della carta in fase di scansione rilevando il suono della carta increspata e arrestando automaticamente lo scanner per prevenire gli inceppamenti provocati da punti metallici, graffette o altri oggetti che possono bloccare il processo. Questa funzionalità consente di evitare in maniera efficace possibili danni ai documenti.
- Imprinting intelligente con conteggio patch semplificato. Questa funzionalità è disponibile esclusivamente sul modello i4850. Lo scanner può essere impostato per stampare data, ora o altre informazioni sui documenti dopo l'acquisizione, per agevolare ad esempio i controlli, con il conteggio patch impostato per elaborare processi costituiti da più batch di grandi dimensioni in modo da eliminare le interruzioni.
- Lettura avanzata dei codici a barre che consente di riconoscere e trasferire fino a quattro valori di codici a barre per pagina direttamente nelle applicazioni aziendali. Tale funzionalità offre un valore aggiunto agli sviluppatori di software e alle applicazioni aziendali, poiché elimina la necessità di acquistare e utilizzare strumenti per la lettura dei codici a barre di terze parti. I nuovi scanner serie i4000 supportano i codici a matrice e 10 tipi di codici a barre comuni, tra cui PDF 417, codice 3 di 9, Interleaved 2 di 5 e EAN 8 e 13.
- Tecnologia di imaging Perfect Page, in grado di creare immagini con risoluzioni chiare e definite, indipendentemente dalle condizioni originarie dei documenti, e di svolgere funzionalità di elaborazione aggiuntive come il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) in maniera più semplice e accurata.
- Kodak Capture Pro Software Limited Edition (LE), in grado di semplificare l'editing, l'ottimizzazione e la gestione di un'ampia gamma di documenti.

Gli scanner serie i4000 sono disponibili da oggi e supportano i sistemi operativi Microsoft Windows e Linux. Il prezzo dei modelli i4250 e i4650 è rispettivamente di Euro 10.500 ed Euro 15.500, mentre il prezzo del modello i4850 è di Euro 25.500.