I partner VMware nell’era del Software-Defined

I partner VMware nell’era del Software-Defined

Matteo Uva, Channel Manager di VMware Italia, mette in evidenza le capacità che permetteranno ai rivenditori di guidare una reale trasformazione dei propri clienti.
Per i partner adattarsi e cambiare, abbracciando nuovi sviluppi del mercato, è da sempre una necessità.
Oggi, l'intero settore IT è guidato dalla volontà dei clienti di poter utilizzare il cloud e costruire delle infrastrutture completamente nuove e sempre più fluide. Tutto ciò porta sicuramente nuove opportunità per i rivenditori, ma il cambiamento che l’IT sta vivendo ha una portata talmente vasta che molti di essi dovranno essere in grado di cambiare e adattarsi per poterlo affrontare. Avranno bisogno di cambiare e di sviluppare nuove capacità per offrire ai clienti l'agilità che sempre più si aspettano dal proprio IT.
In VMware abbiamo già adattato il nostro approccio, mantenendo l'impegno verso un’innovazione “senza paura” e proponendo il modello “One Cloud, Any Application, Any Device”, che consente alle organizzazioni di sviluppare, implementare e utilizzare le applicazioni in modo rapido e sicuro.
Ma a guidare questo bisogno di cambiamento è il cliente, non VMware. Noi stiamo semplicemente rispondendo a questa richiesta e focalizzando tutte le nostre energie sulle esigenze in continua evoluzione delle aziende, in termini di infrastrutture Software-Defined che supportino servizi maggiormente flessibili e di distribuzione on-demand.

In questa nuova era, i clienti vogliono che i sistemi IT siano scalabili e adattabili all’istante e si aspettano che chi fornisce le soluzioni sia in grado di offrire loro più scelte nell’eseguire applicazioni business critical e di produttività on-premise o nel cloud e sappia fornire un’infrastruttura Software-Defined completa, virtuale e scalabile, capace anche di trarre vantaggio dalla IaaS pubblica. Vorranno partner che siano anche in grado di progettare, implementare e supportare tutte queste soluzioni e servizi.
Si tratterà di una sfida molto importante per quelli che oggi chiamiamo semplicemente “rivenditori”. Immaginate, per esempio, la complessità e la capacità di pianificazione che richiederebbe oggi portare un’organizzazione che opera interamente su un data center fisico e su un’infrastruttura di rete, con gli utenti mobile che si collegano via VPN e una gestione hands-on, verso un sistema completamente basato sul cloud, che utilizza il Software-Defined Network per fornire a ogni utente un accesso sicuro in ogni momento e ovunque, con sistemi totalmente dinamici e scalabili che vengono controllati e gestiti da remoto.
Per affrontare tutto questo, i rivenditori dovranno essere in grado di comprendere nel dettaglio le esigenze del cliente e gli obiettivi di business, e di fornire e supportare sistemi tecnologici estremamente complessi dai quali i clienti dipenderanno interamente. Avranno bisogno di una propria infrastruttura resiliente e di servizi a supporto 24/7, o di sviluppare un solido ecosistema di partnership che permetterà loro di soddisfare esigenze sempre più complesse. Dovranno anche saper rispecchiare le nuove strutture dinamiche adottate dai propri clienti, abbandonando i silos predefiniti che separavano il data center dalla rete e dai servizi di sicurezza e di gestione, per un modello che sia più fluido e integrato. Facendo tutto questo, i rivenditori non diventeranno solo dei fornitori di IT, ma dei Partner nella trasformazione del cliente.

Si tratta di una sfida enorme, ma crediamo sia importante raccoglierla, ora più che mai. Noi in VMware abbiamo già iniziato ad aiutarli a sviluppare la vasta gamma di nuove competenze necessarie per fare questo salto: abbiamo rivisto il nostro programma dedicato ai Partner per consentire l'acquisizione e lo sviluppo di maggiori skill e ci impegniamo per lavorare ancora più a stretto contatto con i nostri Partner in futuro.
La posta in gioco in questa nuova era è molto elevata, sia per i clienti sia per i rivenditori e per le aziende che si occupano dell’integrazione presso il cliente.
Naturalmente, alcune dei nostri Partner hanno già avviato la trasformazione e lo sviluppo di queste abilità. Altre hanno compreso la necessità di cambiare e si stanno attrezzando per farlo.
VMware è pronta a siglare delle partnership forti con chi sceglie di affrontare questo viaggio. I clienti guardano al futuro e iniziano già a immaginare quali saranno le infrastrutture IT di cui avranno bisogno; le aziende reseller che vogliono diventare loro Partner di fiducia e fornitori delle soluzioni, delle tecnologie e dei servizi, devono iniziare a costruire le proprie competenze a partire da oggi.