KEMP, bilanciamento di carico per la comunità Openstack

KEMP, bilanciamento di carico per la comunità Openstack

KEMP Technologies presenta il servizio Bilanciamento di Carico per OpenStack, per offrire ai clienti la possibilità di gestire i servizi applicativi nei propri ambienti cloud privati.
L'adozione del OpenStack è in rapida crescita nel mercato con un’espansione dal segmento di service provider verso un numero crescente di mercati verticali. I driver di business che stanno alimentando questa tendenza sono la capacità di fornire in modo più veloce l’innovazione sul cloud privato, la riduzione dei costi delle licenze dei data center, e la possibilità di non essere legato ad un singolo fornitore (vendor lock-in).

Il supplemento plugin OpenStack di KEMP rende disponibili gli elementi che assicurano e accelerano i servizi applicativi in tutta la rete Neutron Software Defined (SDN) all’interno di OpenStack. La possibilità di distribuire e gestire questi elementi attraverso macchine virtuali o sui server nativi offre ai clienti la flessibilità e il controllo per soddisfare le esigenze delle singole applicazioni. Il KEMP LoadMaster LBaaS plugin migliora le implementazioni cloud privati, consentendo ai servizi applicativi di migliorare la qualità dell’esperienza utente e la sicurezza per i carichi di lavoro pubblicati.

Stefano Bisceglia, Country Manager di KEMP
KEMP si impegna a potenziare le capacità degli sviluppatori in aziende e di creare ambienti veloci per accelerare le loro operazioni. Con la nostra attenzione sull'innovazione per il Software Defined Data Center, gli utenti OpenStack possono sfruttare pienamente i nostri investimenti nelle più recenti tecnologie di rete.