Arcserve, un anno di successi nella protezione dati e software recovery

Arcserve, un anno di successi nella protezione dati e software recovery

Arcserve celebra il primo anno come società indipendente e traccia la via per lo sviluppo futuro, forte dei successi e delle conferme maturate in questi mesi.

L’azienda, fornitrice di servizi di protezione dati e software di recovery, nasce come “spinoff” da CA Technologies nel mese di agosto del 2014 e ha recentemente costituito l’headquarter a Minneapolis, nel Minnesota.

Tra le innovazioni più rappresentative, Arcserve Unified Data Protection (UDP), l’architettura unificata che include software e appliance per ambienti virtuali, fisici e cloud.
Il recupero dati e la protezione degli asset sono cruciali e imprescindibili per le aziende più dinamiche. Per valutare la conoscenza e la diffusione della cultura di sicurezza del dato, Arcserve ha recentemente condotto un’indagine su 138 responsabili IT di aziende a livello internazionale.
Il 65% degli intervistati ha dichiarato di aver dovuto utilizzare la copia di backup dei dati nel corso dell’ultimo anno, sottolineando ulteriormente criticità ed importanza di questa tecnologia per i piani di business continuity. Non a caso, l'adozione diffusa della UDP di Arcserve, ha contribuito alla forte crescita della società: in un anno ha quasi triplicato la base clienti, con Regno Unito, Francia e Germania che incidono sul 45% del mercato globale.

Luke Whitehead, Marketing Director EMEA di Arcserve
Le aziende oggi sono sempre più alle prese con una combinazione di problemi, dalla crescita esponenziale dei dati, all’adeguamento ai requisiti di conformità, fino alla gestione della riduzione delle risorse interne, dovendo al tempo stesso, rispondere ad un aumento delle minacce sulla sicurezza dei dati. Secondo la nostra indagine, quasi il 20% delle aziende che l’anno scorso ha utilizzato le soluzioni di software recovery, non è poi riuscita a recuperare completamente tutti i dati. Ecco perché siamo sempre più concentrati su questa tematica e stiamo sviluppando soluzioni potenti, ma che al tempo stesso siano facili da implementare e gestire.

Carla Arend, Program Director, European Software di IDC
Arcserve, nel corso dell’ultimo anno, si è affermata in Europa come società indipendente di soluzioni nel segmento della protezione dati. Le nostre stime, la vedono in costante crescita, e l’azienda potrà guidare i nuovi sviluppi con la propria piattaforma unificata di protezione dati (UDP), mettendone in rilevo i punti di forza, quali le caratteristiche di semplicità e completezza.

Sommario