Wildix WP600A, molto più che un semplice telefono

Wildix WP600A, molto più che un semplice telefono

Il nuovo terminale per l’ufficio WP600A rappresenta l’evoluzione dell’offerta Wildix per gli ambienti professionali e il segmento enterprise, per una comunicazione moderna e unificata.
Stiamo parlando di un dispositivo avanzato, un telefono con supporto VoIP, ambiente operativo Android e schermo touch da 7”. Con questa unità, l’azienda intende semplificare le attività di chiamata e chat singola e di gruppo, offrendo un device che va oltre il semplice terminale telefonico.
WP600A si interfaccia direttamente alle rete Ethernet, sia tramite la connessione cablata 10/100 Mbps con supporto PoE, sia utilizzando una rete wireless preesistente, di tipo 802.11 b/g/n. Il supporto PoE consente di gestire anche l’alimentazione del device e di escludere l’utilizzo di un alimentatore separato, che figura tra gli optional. Un secondo connettore RJ45 consente di collegare, in cascata, una postazione desktop o altri dispositivi di rete, senza la necessità di effettuare un doppio cablaggio della scrivania.

Wildix WP600A, molto più che un semplice telefono

Il terminale è particolarmente ergonomico, grazie alla cornetta, leggera e ben bilanciata, al cavo a spirale, che può estendersi sino ai 2 metri, e a una struttura compatta e robusta, con supporto reclinabile su più posizioni.
L’eventuale connessione di accessori, drive, cuffie e display passa dal pannello delle porte di comunicazione posto sul fianco destro, che include una porta HDMI, una minijack stereo e una USB.

Wildix WP600A, molto più che un semplice telefono

In questo senso, come abbiamo potuto verificare e come ci ha confermato la casa produttrice, la porta HDMI ha la funzione di consentire la visualizzazione di tutte le funzioni su un display di grandi dimensioni, un dettaglio importante, per esempio per la condivisione semplificata di video e contenuti e per chi ha difficoltà visive.

Lo slot USB, invece, può essere adottato per ricaricare device di piccole dimensioni, come gli smartphone, o per ampliare lo spazio a disposizione del sistema operativo, integrando comuni chiavette. In alternativa è possibile collegare una tastiera, per semplificare la digitazione e l'inserimento di testi.

La sezione frontale è dominata dall’ampio display sensibile al tocco, dettaglio che differenzia sopra ogni altro le marcate doti multimediali del WP600A, rispetto alla gamma WP4X0. La sezione inferiore ospita, come d’obbligo, la tastierina numerica e i principali tasti funzione per la navigazione, l’accesso ai menu e la gestione delle chiamate.

Sommario