PTC acquisisce Vuforia per accelerare la convergenza digitale e fisica

PTC acquisisce Vuforia per accelerare la convergenza digitale e fisica

PTC ha annunciato la firma di un accordo definitivo per l'acquisizione di Vuforia da Qualcomm Connected Experiences, al prezzo di 65 milioni di Dollari.
Vuforia è la piattaforma tecnologica per la realtà aumentata (AR) di ampia diffusione più avanzata del settore. Tale tecnologia arricchisce ulteriormente il già nutrito portafoglio di soluzioni Hi-Tech di PTC in un'ottica di sviluppo della propria strategia di fornitore leader di tecnologie e soluzioni di convergenza tra il mondo fisico e quello digitale.
Piattaforma di visione mobile, che consente alle applicazioni ("App") di vedere il mondo fisico e connetterlo con esperienze digitali che promuovono il coinvolgimento e apportano valore, Vuforia si fonda su un ecosistema globale di sviluppatori distribuiti in 130 paesi e ha all'attivo oltre 20.000 applicazioni, con più di 200 milioni di installazioni in tutto il mondo.
In base ai termini dell'accordo, PTC acquisisce l'attività di Vuforia, compreso l'ecosistema degli sviluppatori, e si impegna a proseguire gli investimenti nella piattaforma e a supportare la crescita continua dell'intero ecosistema.
La combinazione di Vuforia e PTC sfrutta due tendenze tecnologiche rivoluzionarie, l'Internet degli Oggetti (IoT) e la realtà aumentata (AR), per offrire una nuova classe di prodotti che uniscono il mondo digitale e quello fisico. La sinergia delle piattaforme analitiche e IoT di PTC con Vuforia apre la strada a infinite possibilità per lo sviluppo di nuove metodologie di progettazione, monitoraggio e controllo dei prodotti, nonché di formazione di operatori e tecnici sui metodi di utilizzo e manutenzione appropriati.

Jim Heppelmann, CEO di PTC
PTC continua a perseguire una strategia mirata all'offerta di una piattaforma tecnologica estremamente innovativa, che i clienti possano utilizzare per sfruttare al meglio il settore emergente dell'Internet degli Oggetti (IoT). Grazie alle opportunità offerte dallo IoT, oggi sempre più prodotti racchiudono contenuto digitale e fisico. È dunque ovvio che i modi in cui si interagisce con essi evolverà verso un modello di realtà mista che unisce componenti fisici e digitali.
La prospettiva di aggiungere al nostro portafoglio di soluzioni tecnologiche la piattaforma per la realtà aumentata (AR) leader del settore, insieme alla sua vasta comunità di sviluppatori, ci riempie di orgoglio. Grazie a Vuforia, rafforzeremo la nostra posizione di leadership, aiutando le aziende a trasformare radicalmente le tecniche di realizzazione, funzionamento e manutenzione dei prodotti. Siamo entusiasti all'idea di beneficiare del ruolo di spicco conquistato da Vuforia nel mercato dei consumi, potendo sfruttare allo stesso tempo le funzionalità di questa tecnologia a favore dell'azienda. Non vediamo l'ora di dare il benvenuto al team Vuforia in PTC.

Jay Wright, Vice President di Vuforia, Qualcomm Connected Experiences
Offrendo potenti funzionalità di visione artificiale tramite una semplice API, la piattaforma Vuforia ha permesso a sviluppatori e marchi leader di mettere a disposizione di clienti di tutto il mondo esperienze di altissimo livello, attirando l'attenzione dei leader del settore, che hanno intuito tutto il potenziale della realtà aumentata in termini di trasformazione di moltissime metodologie di lavoro. Ora che è parte di PTC, grazie all'integrazione con le applicazioni all'avanguardia e la sua piattaforma IoT ThingWorx, Vuforia consentirà agli sviluppatori di concretizzare tale potenziale.

Vuforia è ampiamente utilizzata da aziende ai vertici del settore, compresi 37 dei 100 marchi della classifica Interbrand, e ha ottenuto innumerevoli riconoscimenti per le prestazioni, la robustezza e la semplicità di utilizzo che la caratterizzano, incluso il premio come "Best Tool" conquistato all'Augmented World Expo negli ultimi tre anni. La piattaforma supporta molteplici strumenti per sviluppatori, tra cui Eclipse, xCode e Unity, ed è compatibile con diversi sistemi operativi e dispositivi, compresi smartphone, tablet e alcuni smartglass con sistemi iOS e Android.

Attualmente, i ricavi annui di Vuforia non concorrono a determinare i risultati finanziari di PTC. Sulla base delle sinergie di costo e dei piani di investimento, nell'anno fiscale 2016 PTC non prevede vi sarà alcun impatto sull'utile per azione non GAAP. L'operazione, una volta soddisfatte le normali condizioni richieste dalla prassi, dovrebbe concludersi entro la fine dell'anno solare 2015.